Skip to content

U13 Savino Del Bene Volley

 

L’incredibile passaggio ai playoff è conquistato! La Savino Del Bene Volley centra all’ultimo respiro una pazzesca qualificazione, che fino alla fine era rimasta appesa al più sottile filo di speranza.

Per ritrovarsi sul terreno di gioco di Campi Bisenzio alle 8,30, le piccole guerriere, allenate da Luca Bucelli, si erano alzate molto presto, ma con la voglia di giocare e fare bene in quella che, molto probabilmente, sarebbe dovuta essere l’ultima partita del loro campionato Under 13.

Non sarebbe bastato, infatti, vincere nella difficile trasferta contro il Bacci-Campi (e già questo, ha il profumo di piccola impresa), ma dovevano arrivare buone notizie anche da Sesto, con la Sestese opposta, in parallelo, all’Ariete Prato e alla quale sarebbe bastato un solo set per qualificarsi. E’ accaduto l’inimmaginabile, quello che solo lo sport e la pallavolo possono materializzare.

Le nostre scendono in campo con la voglia di giocarsela e terminare il loro percorso con un risultato positivo. E mentre gli occhi sono attenti sul campo del Bacci, dove le piccole biancoblu se la giocano alla pari e strappano il primo set 25-21; gli orecchi cominciano a tendersi verso Sesto e la prima notizia recita che le padrone di casa hanno ceduto il primo parziale 25-23.

A Campi, il secondo set segue lo stesso andamento del precedente: una lotta serrata su ogni pallone, fino ai punti decisivi, con la mazzata finale del 25-23 per la padrone di casa; una mazzata che avrebbe potuto annichilire qualsiasi squadra, ma non la Savino Del Bene di questa mattina del 14 Gennaio 2018. Da Sesto arriva notizia del facile 2-0 dell’Ariete Prato (25-10); il che alimenta speranze e voglia di lottare per restare ancora in partita.

Bucelli suona la carica e le bimbe rispondono presente, con un terzo set che diventa quasi un dominio biancoblu. Sestese e Ariete stanno ora giocando punto a punto; alle locali basterebbe vincere quel terzo, maledetto set. A Campi, la partita sembra ormai aver preso una direzione; le nostre controllano e macinano punti, ma la vittoria sarebbe fine a se stessa senza buone notizie da Sesto. La Savino Del Bene chiude 25-16 e quasi nello stesso momento, l’Ariete mette a terra la palla del 27-25, che fa esplodere la nostra irrefrenabile gioia per una qualificazione guadagnata sul campo, sofferta fino all’ultimo, ma meritata per tutto quello che la squadra ha fatto, in un cammino anche sfortunato in più di un’occasione. Una squadra che non era partita per raggiungere un tale risultato e che perciò è riuscita a compiere una piccola impresa. Onore a chi ha perso, a chi ha visto svanire per un soffio una qualificazione quasi certa, ma brave a tutte le nostre bimbe che non hanno mollato e ci hanno creduto fino alla fine.

“Ci chiedevamo se era lecito sognare, dopo la partita vinta nettamente contro la Sestese – racconta Coach Bucelli nel dopo gara – Ebbene si, era lecito. Quel momento ha segnato un po’ la svolta nel percorso stagionale delle bimbe e poi lo sappiamo, vincere fa sempre bene e ora siamo ai playoff ! Tenacia, determinazione e spirito di squadra è un mix che ci ha aiutato a superare momenti di difficoltà, che le nostre giovani atlete si sono trovate davanti, senza contare che alcune sono anche di un anno più piccole”

Un percorso con alti e bassi, ma incorniciato da questa incredibile qualificazione, che arriva anche dopo un bel torneo di inzio anno, quello del 7 Gennaio, a Tavernelle: “ Pochi giorni fa ci siamo regalati un bellissimo 3° posto al torneo di Tavernelle, anche se con qualche rammarico, per non aver portato a casa la prima partita di qualificazione contro l’Olimpia Firenze, relegandoci così al 2° posto del girone e portandoci poi a incrociare la vincente del torneo. E’ stato comunque un torneo importante, per infondere ancor più fiducia alle bimbe. E adesso sotto con i Playoff”.
Playoff che, tra l’altro, dopo il primo turno di Domenica 21, metterà di fronte proprie le nostre due squadre, Savino Del Bene Volley e Savino Del Bene Volley Project, al Palazzetto d Montelupo.

 

Bacci Campi – Savino Del Bene Volley 1-2 (21/25 – 25/23 – 16/25)

 

Savino del Bene Volley: Alessia Bacci; Eva Bernini; Viola Brogioni; Ilaria Cecchi; Ilaria Cirillo; Sofia Della Lastra; Ilenia Galeotti; Matilde Giussani; Caterina Martini; Allentore Luca Bucelli; II Allenatrice Valentina Melli; Dirigente Accompagnatore Valentina Piazzini

 

 

U13 Savino Del Bene Volley Proejct

 

Con il passaggio ai playoff già conquistati come quarte in classifica, la Savino Del Bene Volley Project, guidata per l’occasione dall’allenatrice in seconda Martina Canzano, ha affrontato nell’ultima giornata della regular season, il Chianti Montesport.

Ed era proprio la squadra ospite, quella che aveva ancora qualcosa da chiedere da quest’ultimo turno; in ballo c’era la seconda posizione in classifica, nella sfida a distanza con il Fucecchio. Alla fine tutti contenti; le ospiti, che c’entravano l’obiettivo della piazza d’onore ed anche le biancoblu, per aver giocato comunque una buona partita e concluso con la vittoria del terzo set, cose che lasciano ben sperare per i playoff.

“L’obiettivo per questa squadra era quello della qualificazione – spiega Simona Ferretti, non presente all’incontro, ma raggiunta al telefono per segnare un bilancio del campionato – Siamo riusciti nell’intento, anche se sappiamo che adesso sarà davvero dura. La posizione di quarti in classifica, probabilmente, ci metterà di fronte a squadre di alto livello; vedremo cosa saremo capaci di fare. Dovremo giocare la nostra miglior pallavolo per provare a proseguire il cammino”.

 

Virtus Pallavolo – SDBVP 2-1 (25/22 – 25-15 – 8/25)

 

Savino Del Bene Volley Project: Baldanzi Doris;Beni Grata; Alice Borri; Burchi Viola; Mary Amy Epifori; Falchi Alice; Giubbolini Matilde; Milone Sofia; Martina Pasquini; Porciani Matilde; Alessia Raugei; Salerno Martina; Vignolini Sofia; Allenatrice Martina Canzano; Dirigente Accompagnatore Leonardo Porciani.