Skip to content

Altre importante vittoria per l’Under 13, che conferma il secondo posto!

Altre importante vittoria per l’Under 13, che conferma il secondo posto!

Quarta giornata di campionato Undere 13:  Impruneta – Savino Del Bene 0-3 (24-26 21-25 23-25)

Anche la quarta giornata di campionato fra Impruneta e Savino del Bene si archivia con una vittoria rotonda per le nostre ragazze!

Le atlete della Savino infatti, hanno portato a casa tre punti preziosi che confermano e consolidano la seconda posizione in classifica con un totale di 10 punti, a sole due lunghezze dalla prima.

Come dimostrano i risultati la partita non è stata affatto semplice complice anche qualche defezione e qualche problema di salute di qualche atleta.

Le squadre si sono dimostrate estremamente equilibrate, ne sono la dimostrazione i cambi palla conquistati da ambo le squadre (quasi sempre uguali nel corso dei tre set) anche se le avversarie hanno concesso nelle prime due frazioni di gioco molti più punti della Savino Del Bene per errori di squadra.

Il primo set è stato caratterizzato da un'alternanza di bel gioco da parte delle due squadre. L' Impruneta è arrivata addirittura ad inanellare ben 7 punti consecutivi, anche se il gap sul punteggio è stato quasi sempre a favore della Savino Del Bene tranne che nell'ultima parte del set che fortunatamente si è comunque conclusa a nostro favore anche se con il minimo di scarto.

Il secondo set ha invece mostrato costanti cambi di palla non superando mai da parte di nessuna delle due squadre l'acquisizione di tre punti consecutivi. A differenza del primo, in questo set le nostre atlete hanno sempre tenuto le avversarie dietro di qualche punto distaccandole sul finale di 4 punti.

Il terzo set ha visto di nuovo l'alternanza di possesso di palla fra le due squadre, la Savino si è trovata sotto e in leggera difficoltà soltanto all'inizio riuscendo, poi, a mantenere il vantaggio, se pur esiguo, fino alla vittoria dell'incontro.

Le nostre ragazze hanno dimostrato una concentrazione crescente confermata dal fatto che i punti personali sono andati incrementando di pari passo con la deconcentrazione delle avversarie sottolineata dalle invasioni di campo regalateci.

Brave ragazze, continuate così!