Skip to content

Anno nuovo, vecchio Volleyrò!

Anno nuovo, vecchio Volleyrò!

Grande impresa in Serie D delle piccole del Volleyrò CDP. L’Under 18 sbanca Frascati

SERIE B1, VOLLEY CLUB FRASCATI – VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI 1-3 (19-25, 19-25, 25-22, 26-28). VOLLEY CLUB FRASCATI: Colarusso 14, Gorini 1, Centi 13, Culiani 14, Ruocco, Ferro 12, Murri 11, Oggioni (L). N.e.: Angradi, Flammini, Imprescia, Marchionne. All.: Iannuzzi. VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Ferrara (L), Dalla Rosa, Napodano, Turlà, Bartolini 15, Spinello 2, Cecconello 9, Melli 19, Pamio 21, Nwakalor 14. N.e.: Provaroni, Mancini. All.: Kantor.

 È partito con il piede giusto il 2016 del Volleyrò Casal de’ Pazzi che ha chiuso l’undicesima giornata di campionato con un bilancio di due vittorie e una sconfitta. Gli onori della cronaca meritano di essere dedicati alle piccole dell’Under 14, che hanno compiuto l’impresa del giorno. Nella prima partita del nuovo anno, le ragazzine terribili di coach Mineo hanno esaltato il pubblico del PalaFord con una prestazione entusiasmante. Sotto di due set contro il forte Green Volley, formazione che occupa la terza posizione della classifica del Girone A di Serie D, il Volleyrò CDP non si è dato per vinto ed è riuscito a recuperare il punteggio con una grande prova di carattere, giocando una pallavolo di sostanza e concretezza che dovrebbe appartenere a interpreti molto più esperti. Anche nei primi due set l’Under 14 non aveva affatto demeritato ma, come le è comprensibilmente già capitato in stagione, la maggiore saggezza delle avversarie ha finito per pesare nei momenti decisivi dei parziali. Questa volta però la reazione coraggiosa che non è mai mancata nelle precedenti partite ha sortito gli effetti sperati e meritati. Il Volleyrò CDP ha messo alle corde l’avversario che pur sempre in partita si è dovuto arrendere alla superiore scioltezza e consapevolezza dell’Under 14, che si è dimostrata presente e lucida nei momenti decisivi, quando si è trattato di affondare il colpo vincente. Gli ultimi tre set sono stati bellissimi, con le ragazzine di Mineo ben preparate alla lotta. Vinti il terzo e il quarto set, il Volleyrò CDP ha iniziato il tie-break accumulando un vantaggio importante. Il Green Volley ha tentato un recupero disperato e di questo gli va dato merito, ma alla fine hanno prevalso l’agonismo e la tenacia giovanile del Volleyrò CDP che ha chiuso la partita vincendo per 3-2 (16-25, 23-25, 27-25, 25-22, 15-12).

Va accolta con la giusta dose di entusiasmo anche la vittoria per 3-1 (25-19, 25-19, 22-25, 28-26) dell’Under 18 che, nell’insidiosa trasferta di Frascati, ha mostrato concretezza e concentrazione. Dopo circa tre settimane dall’ultima gara ufficiale, le ragazze di Kantor si sono fatte trovare pronte all’appuntamento, nonostante qualche problema di infermeria che ha privato la squadra di tutti gli elementi normalmente a disposizione. Il Volleyrò CDP voleva difendere la sua più che positiva posizione di classifica dagli attacchi degli inseguitori, in un turno di campionato che sulla carta poteva sembrare favorevole alle romane ma che invece nascondeva pericolose insidie. Frascati, infatti, dopo la sosta natalizia, era ben intenzionata a racimolare punti preziosi per non farsi risucchiare dalla lotta per la salvezza che ora la vede avanti di due punti dalla terzultima. Molto bene l’Under 18 che, a due turni dal termine del girone di andata, si è confermata in piena zona play-off, seconda in classifica nel Girone D di Serie B1.

Come da previsioni della viglia, si è dimostrata particolarmente infida la trasferta dell’Under 16 in terra sarda. Contro la forte Capo d’Orso Palau ha prevalso il fattore campo, decisivo in tutte le gare interne fin qui disputate dalla squadra sarda, imbattuta nell’impianto casalingo. La formazione di coach Giovannetti ha lottato come suo solito, ma non è bastato per venire a capo di una gara che l’ha vista sconfitta per 3-1 (25-18, 25-21, 19-25, 25-19). Nulla è comunque compromesso per l’Under 16 che è ancora in una posizione di classifica molto positiva nel Girone G di Serie B2, un quarto posto che la dice lunga sull’eccellente stagione che il Volleyrò CDP ha disputato fino a questo momento.