Skip to content

E’ tempo del derby dell’hinterland fiorentino

E’ tempo del derby dell’hinterland fiorentino

Per entrambe le squadre è necessario vincere

Sono le squadre che negli ultimi anni hanno fatto risorgere il volley dell'hinterland fiorentino. In città la tensione è palpabile: Il Bisonte è costretto a vincere per tornare a sperare nella salvezza, la Savino Del Bene vuole consolidare un posto nei play-off.

All'andata il derby si concluse con una vittoria schiacciante delle scandiccesi, ma le fiorentine rispetto a novembre hanno trovato una loro identità, un roster rinforzato dal mercato di gennaio e sicuramente venderanno cara la pelle. Il bilancio negli undici confronti andati in scena dalla B1 2011/12 a oggi parla di sei vittorie a cinque per Il Bisonte, ma la Savino Del Bene ha vinto gli ultimi tre, quelli giocati in A1, e anche per questo ci si aspetta un Mandela incandescente. Fra l’altro saranno ben quattro le ex della sfida: a Firenze ci sono Fiamma Mazzini, Tereza Vanzurova, Elena Perinelli e Senna Usic, tutte con un passato più o meno recente nella Savino Del Bene.

 

La squadra di Scandicci è cresciuta sul piano del gioco e dei risultati nelle ultime partite e nel gruppo c'è voglia di dimostrare sul campo la propria forza.

Coach Bellano avrà tutte le ragazze a disposizione.

 

Le parole del coach Massimo Bellano: “Arriviamo da una partita nella quale abbiamo venduto cara la pelle. Siamo stati bravi contro Pomì, ma per competere contro squadre costruite per vincere dobbiamo fare l'ultimo salto di qualità. Alcuni errori ci sono costati cari, anche se non dobbiamo dimenticare lo straordinario valore dell'avversario”.

Il derby? “Non ci dobbiamo fidare. Firenze merita di più della classifica attuale. Dovremo scendere in campo più affamati di loro perché la vittoria è importantissima per il nostro campionato”

 

Arbitreranno i sig.Pasquali Fabrizio e Feriozzi Ugo

 

Appuntamento al Mandela ore 18.