Skip to content

Ecco la sfida più delicata del girone d’andata: arriva Urbino

Ecco la sfida più delicata del girone d’andata: arriva Urbino

Coach bellano e la squadra vorrebbero regalare un felice Natale ai suoi tifosi

Sarebbe importante celebrare un giorno di festa con una vittoria. Inutile nasconderlo, la gioia del successo del derby e l’euforia per l’impresa di aver espugnato il Mandela sono già alle spalle. Il 26 dicembre alle ore 18 al palazzetto di Scandicci va di scena una delle sfide più importanti per la Savino Del Bene, lo scontro diretto per la permanenza in Serie A1 contro l’ultima in classifica: Urbino. La fiorentina Santini e compagne sono chiamate ad una prestazione sopra le righe che possa dimostrare una crescita tecnica e caratteriale, e dare uno scossone importante per la classifica e soprattutto per il loro morale. Nell’ultimo turno contro Montichiari, la Robur Tiboni ha dimostrato di crederci ancora, di voler lottare per la permanenza in Serie A1. Il dopo Micoli ha portato evidentemente una scossa e le marchigiane sono in crescita. Questo non deve spaventare sicuramente Scandicci che come abbiamo detto più volte sembra essere padrona del proprio destino. Se coach Bellano avrà la stessa squadra con la voglia di stupire vista al Mandela il campo non potrà che sorridere a una squadra che come ingredienti ha: entusiasmo, passione e tecnica. 
In soli tre mesi coach Bellano e il suo staff hanno costruito da un gruppo di ottime giocatrici una squadra capace di scendere in campo per vincere e divertire il pubblico. I nostri tifosi, i Road Runners, hanno promesso di essere numerosi anche il 26 Dicembre. Siamo pronti per applaudirvi tutti insieme: forza ragazze.

Coach Bellano: “Per la nostra tranquillità e per la classifica è fondamentale vincere questa partita. Stiamo lavorando bene in vista di questo incontro. Urbino è ancora viva e può essere sostenuta da un pubblico sempre molto vicino alla squadra. Dobbiamo essere sempre concentrati e non aver mai cali di tensione. Nessun match, nemmeno sulla carta, in questa Serie A1 puo’ essere considerato facile”.

Con la speranza di vedervi il 26 dicembre al Palazzetto di Scandicci, la Savino Del Bene Volley augura a tutti un felice Natale