Skip to content

Il programma del Volleyrò del fine settimana

Il programma del Volleyrò del fine settimana

Si attende una bella prova dall'Under 16

Sedicesimo turno impegnativo per le tre formazioni del Volleyrò Casal de’ Pazzi impegnate nei campionati nazionali di Serie B1 e B2 e in quello regionale di Serie D. Dopo le due sconfitte esterne di sabato scorso a Santa Teresa e Tor Sapienza, le Under 18 e 16 affronteranno le due gare da programma all’interno delle mura amiche del Pala Volleyrò Andrea Scozzese.

Contro la prima in classifica del Girone D di Serie B1, il Volleyrò CDP ha giocato una gara generosa, non premiata da punti e con il rammarico di un secondo set praticamente già vinto che avrebbe forse potuto girare la partita. Il match previsto domani alle ore 19 ha un coefficiente di difficoltà di poco inferiore ma sempre elevatissimo. Se sabato scorso le ragazze di Kantor e Pilieci hanno incrociato la rete contro la capoclassifica, domani toccherà affrontare la seconda, l’Acca Montella. A una prima parte di stagione tra alti e bassi ha fatto seguito un periodo di grandissimo splendore agonistico, con le campane imbattute ormai da sette turni consecutivi. Il Volleyrò CDP, soprattutto in casa, è capace di qualsiasi impresa, ne sanno qualcosa Santa Teresa, Isernia e Maglie. All’andata l’Under 18 fu artefice di una delle sue imprese più belle, vincendo a Montella al tie-break.

L’Under 16 sarà chiamata a fornire risposte importanti dopo la brusca battuta di arresto contro il Volley Friends in Serie B2. Al di là del risultato, comunque sempre importante, il Volleyrò CDP dovrà reagire alle difficoltà fornendo una prestazione di grande orgoglio. Le avversità affrontate dal gruppo di Di Toma e Pintus in questo periodo, legate agli infortuni che stanno limitando le scelte dei due tecnici, giustificano un calo nell’efficacia di gioco che è sembrato però troppo evidente contro il Tor Sapienza. La Spes Juventute, avversaria di domani alle ore 16, non farà sconti e difficilmente regalerà qualcosa alle giovanissime atlete del Volleyrò CDP. La squadra laziale ha fatto del temperamento e della regolarità i suoi marchi di fabbrica, che hanno permesso a Monterotondo di posizionarsi in un’eccellente quinta posizione.

L’Under 14 di Giovannetti e Rocco è giustamente soddisfatta della vittoria di sabato scorso su Fiano Romano e, più in generale, del positivissimo campionato che sta portando avanti in Serie D. Trovare una formazione così giovane, capace di tenere testa ad avversarie ben più esperte, in un campionato così impegnativo, non è cosa comune. Il Volleyrò CDP ha già dimostrato di valere la categoria e di non soffrire eccessivamente il gap generazionale con le avversarie. Che si vinca o che si perda, il Volleyrò CDP dà sempre il suo massimo. Domenica alle ore 17, l’Under 14 potrà giocare una gara senza eccessive pressioni. Contro la seconda in classifica, la Spes Juventute Monterotondo, non le verrà certo chiesto di fare risultato, ma di fare esperienza, elemento fondamentale quando si incontrano formazioni più navigate e in lotta per la promozione nella categoria superiore.