Skip to content

Il punto sulla Serie A1: Novara passeggia al primo posto

Il punto sulla Serie A1: Novara passeggia al primo posto

Il Bisonte si prende la nona posizione

Siamo quasi ai titoli di coda di una regular season che ha regalato tantissime emozioni. Solo una conosce la posizione che occuperà tra due giornate: la capolista Novara. Dopo la vittoria contro Bergamo ha conquistato, infatti, un meritatissimo primo posto e il pass per la Champions League. Lotta apertissima per il secondo posto tra Liu•Jo Modena e Pomì Casalmaggiore, distanziate solo di un punto grazie alla vittoria contro Forlì.

Modena supera Conegliano al PalaPanini con un secco 3 a 0 dopo due sconfitte al tie-break. Le bianconere di Alessandro Beltrami comandano il match grazie al muro (15 punti diretti in tre set) piegando le mani alle pantere e anche grazie al braccio caldo di tutte le attaccanti. Ancor più intricata la matassa nelle ultime posizioni della griglia playoff: ci sono cinque squadre in quattro punti. Il quarto posto momentaneo è della Nordmeccanica Rebecchi Piacenza, capace di superare per 3-0 la Unendo Yamamay Busto Arsizio, ora sesta dietro anche a Conegliano. Quindi appaiate in settima posizione la Foppapedretti e la Metalleghe Sanitars Montichiari, ufficialmente ai Play Off in virtù del 3-0 sul campo della Volley 2002 Forlì. Infine sfida tutta fiorentina per la nona piazza, ora occupata da Il Bisonte grazie all'affermazione sulla Zeta System Urbino arrivata al quarto set con il punteggio di 29 a 27: la squadra di Francesca Vannini, sul piano del carattere, non molla mai (bene Turlea con 19 punti).

Tornando al match della Savino De Bene, le fiorentine hanno giocato bene a corrente alternata, male a muro e in difesa con solo due braccia calde: Muresan e Stufi. Poco per una squadra che aveva fatto emozionare fino a poche settimane fa.

 

70° Campionato Master Group Sport Volley Cup: i risultati della 20^ giornata

Nordmeccanica Rebecchi Piacenza – Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-0 (25-19, 25-22, 25-16)

Liu•Jo Modena – Imoco Volley Conegliano 3-0 (27-25, 25-17, 25-20)

Foppapedretti Bergamo – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (22-25, 25-20, 28-30, 22-25)

Savino Del Bene Scandicci – Pomì Casalmaggiore 1-3 (14-25, 27-25, 18-25, 22-25)

Zeta System Urbino – Il Bisonte Firenze 1-3 (16-25, 22-25, 25-23, 26-28)

Volley 2002 Forlì – Metalleghe Sanitars Montichiari 0-3 (19-25, 18-25, 18-25)

L.M