Skip to content

La Savino Del Bene rinnova con Azzini e saluta Vanzurova e Perinelli‏

La Savino Del Bene rinnova con Azzini e saluta Vanzurova e Perinelli‏

Matteo Azzini, secondo allenatore della Savino Del Bene, è stato confermato per la stagione 2015/2016. Azzini per molti è ormai l'alter ego di Bellano e non poteva che continuare l'eccellente lavoro ammirato a Scandicci lo scorso campionato.

Il giovane allenatore è, infatti, al suo tredicesimo anno di professionismo e il sesto in coppia con Massimo Bellano. Concentrato di energia e vitalità è sicuramente una figura tecnica di assoluto valore.

“Quando la società mi ha chiesto se potevo rimanere – sorride Matteo – ho subito accettato. Abbiamo trovato l'accordo in pochi minuti: amo Scandicci, amo Firenze e trovo nell'ambiente continui stimoli lavorativi per fare ancora meglio”.

Nella passata stagione è arrivato il nono posto…

“Direi un ottimo risultato. Abbiamo giocato alla pari con le squadre più forti d'Italia, siamo cresciuti come gruppo tantissimo e siamo riusciti a vincere entrambi i derby: mi ritengo soddisfatto”

Cosa pretendi dal prossimo campionato?

“Migliorare la nona posizione ed alzare l'asticella, l'ambizione della società la condivido pienamente. Siamo sportivi e avere obiettivi più ambiziosi dà solo stimoli”

In conclusione?

“Non vedo l'ora di ricominciare la prossima avventura”

 

Oltre alla conferma di Matteo Azzini, la Savino Del Bene comunica che Tereza Vanzurova e Elena Perinelli lasceranno la società dopo aver dato prova della loro forza sul parquet evidenziando, inoltre, un'innegabile professionalità.

Il ds Massimo Toccafondi: “Grazie ragazze avete portato punti importanti e contribuito a rendere magnifico il nostro primo anno in Serie A1: in bocca a lupo per la vostra nuova avventura”.