Skip to content

La Savino Del Bene Volley a caccia di sogni contro Novara!

La Savino Del Bene Volley a caccia di sogni contro Novara!

Le ragazze di coach Chiappafreddo a Novara nell'anticipo del Venerdì sfidano le ex Alberti e Pietersen

L'anticipo della nona giornata della Samsung Gear Volley Cup, che si disputerà venerdì 9 Dicembre alle ore 20.30, vedrà contrapposte la Savino Del Bene Volley Scandicci e l'Igor Gorgonzola Novara. Al Pala Igor Gorgonzola andrà in scena una sfida affascinante tra due assolute protagoniste della regular season che preannunciano spettacolo dal primo all'ultimo scambio.

Le squadre sono al momento separate da tre punti in classifica con il team novarese che vanta 14 punti frutto sinora di 4 vittorie e 4 sconfitte.

Il roster affidato a coach Fenoglio si presenta estremamente ricco di talento con molte soluzioni alternative allo "starting seven" iniziale.

In cabina di regia è arrivata durante l'ultima estate la regista "orange" Laura Dijkema, classe '90, proveniente dal team tedesco del Dresdner SC e all'esordio nella lega italiana. Giocatrice che in questo primo scorcio di stagione ha già messo in mostra le proprie doti di leadership e tutto il bagaglio tecnico personale.

In diagonale ritroviamo la fortissima attaccante croata Katarina Barun-Susnjar, che dopo la Coppa Italia vinta la scorsa stagione con Bergamo ha fatto ritorno in Piemonte per inseguire nuovi successi. Per lei sinora lo score recita 166 punti con una media di 5,35 punti/set e il quinto posto assoluto nella classifica delle migliori realizzatrici. 

In zona 3 il team si può avvalere dei centimetri e del talento di Cristina Chirichella e Sara Bonifacio, con quest'ultima promossa titolare al termine del processo di crescita che la sta consacrando come una delle migliori nel suo ruolo.

Le attaccanti di posto 4 sono la fuoriclasse toscana Francesca Piccinini, classe '79, e l'olandese Celeste Plak, 190 cm di potenza che ne fanno una delle migliori attaccanti del nostro campionato oltre a essere dotata di un temibilissimo servizio in salto.

Libero della squadra è Stefania Sansonna che dirige abilmente la seconda linea e riesce ad offrire un ottimo rendimento fatto di costanza e difese mozzafiato.

Completano un roster di alto profilo la palleggiatrice toscana Carlotta Cambi, che nell'ultima gara contro Monza ha preso le redini del gioco con magistrale autorità, la centrale Alberti, le attaccanti Pietersen e Donà con il secondo libero Zannoni, giovane classe '98 prodotto del vivaio locale.

Alternativa di ottimo livello la giovane Sofia D'Odorico apprezzata con la maglia del Club Italia nello scorso campionato e atleta che nonostante la giovane età si può fregiare di grande sicurezza nei fondamentali di seconda linea abbinata ad un bagaglio di grande varietà nei colpi in attacco.

Ex del match la centrale Sara Alberti e l'olandese Judith Pietersen che lo scorso anno erano a Scandicci.

In questo primo scorcio di campionato sono stati molti i frangenti in cui proprio Pietersen è riuscita a ritagliarsi con caparbietà un ruolo da protagonista all'interno della propria squadra.

Un match dunque che si presenta come estremamente complesso per il team guidato da coach Chiappafreddo e che si preannuncia ricco di equilibrio e "duelli" che potranno dar sfogo a spettacolari scambi di gioco.

Il tutto sotto lo sguardo delle telecamere di Rai Sport che trasmetterà l'incontro in diretta con inizio alle ore 20:30.