Skip to content

La Serie B1 del Volleyrò consolida la zona play-off

La Serie B1 del Volleyrò consolida la zona play-off

Vince anche l'Under 16

SERIE B1, VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI – ACCA VOLLEY MONTELLA 3-0 (25-20, 25-23, 25-23).

VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Ferrara (L), Dalla Rosa, Napodano (L), Turlà, Provaroni 1, Mancini 6, Bartolini 9, Spinello 3, Melli 11, Pamio 19, Nwakalor 9. N.e.: Cecconello. All.: Cristofani. 
ACCA VOLLEY MONTELLA: Russo 6, Boccia 9, Mauriello 10, Piscopo 12, Santini, Montenegro 5, Giacomel (L). N.e.: Giovino, D’Agostino, Maffei, Granese, Cione (L). All.: Albanese.

 

Anche il 15 febbraio è San Valentino, grazie al Volleyrò. Le nostre ragazze hanno regalato un week-end ricco di emozioni a tutti gli innamorati di volley. Nel primo dei due turni casalinghi, che si concluderanno nel prossimo week-end, le Under 16 e 18 hanno conquistato due vittorie nette e importanti che le lasciano in corsa per le zone alte delle classifiche di Serie B2 e B1.

Nella prima gara del sabato l’Under 16 ha ottenuto una bella vittoria nel Girone G di Serie B2 contro il Marino Pallavolo per 3-1 (22-25, 25-15, 25-13, 25-18). Il Volleyrò CDP ha dunque rispettato il pronostico che lo vedeva trionfatore contro l’ultima della classifica, in una gara che poteva celare insidie impreviste. Nel primo set la formazione del duo Giovannetti-Pintus ha sofferto la voglia di reazione della squadra dei Castelli, desiderosa di giocarsi una delle ultime carte per la salvezza. Il Volleyrò CDP si è lasciato sorprendere, concedendo a Marino il primo vantaggio della partita. Nel break tra il primo e il secondo parziale, lo staff tecnico dell’Under 16 è riuscito a motivare nel giusto modo le ragazze, che sono tornate in campo con il giusto piglio e atteggiamento. La verve di Marino è andata via via scemando e il Volleyrò CDP ha potuto così riprendere il pallino del gioco, elargendo poco alle avversarie. Il secondo, terzo e quarto set non hanno avuto quasi mai una contesa accettabile, con l’Under 16 padrona della situazione. La vittoria di sabato mantiene il Volleyrò CDP nella zona alta della classifica, a un passo dal terzo posto.

Si preannunciava molto più equilibrata la gara tra l’Under 18 e l’Acca Volley Montella in Serie B1. Le due formazioni stavano vivendo momenti diversi, con il Volleyrò CDP che veniva da due sconfitte consecutive, mentre le campane erano in una condizione psico-fisica strepitosa dopo le quattro vittorie di fila in campionato. Per continuare a cullare il sogno dei play-off, il Volleyrò CDP non poteva permettersi una nuova battuta di arresto anche se quella di domenica scorsa contro Terracina era servita, paradossalmente, a fare un passo avanti in classifica. Tutto lasciava presagire a un confronto serrato. L’Under 18, però, ha sfoderato una prestazione eccellente, tra le migliori di questa stagione. Montella ha lottato quanto ha potuto, ma la straordinaria prepotenza fisica e tecnica delle ragazze di coach Cristofani si è confermata ancora una volta ingestibile da qualsiasi avversaria quando incanalata in un percorso di continuità all’interno della stessa gara. Il 3-0 (25-20, 25-23, 25-23) dell’Under 18 ha dimostrato che l’obiettivo dei play-off comincia a non essere più soltanto un pensiero stupendo nella testa delle ragazze ma un traguardo alla loro portata, in un girone in cui, a parte Marsala, le successive sei squadre della classifica possono ambire ai vertici della graduatoria.

La più giovane formazione del Volleyrò CDP, l'Under 14 che milita in Serie D, si è dovuta invece arrendere alla maggiore esperienza della squadra impegnata in casa ma, come da tradizione, non lo ha fatto arrendendosi con facilità. Due cose erano certe prima di questa gara: che il Diamond sarebbe partito favorito e che il Volleyrò CDP non avrebbe reso semplice l’impresa alla prima della classifica del Girone A di Serie D. Entrambe le previsioni hanno trovato conferma all’interno del rettangolo di gioco, con la formazione di casa che è riuscita a sfruttare al meglio i molti più anni passati a giocare a pallavolo e il Volleyrò CDP a lottare palla su palla e punto su punto. La formazione ospite si è dimostrata un gruppo di grande valore tecnico e dal temperamento eccezionale, nonostante la sua giovane età. I parziali dei quattro set hanno confermato che la differenza tra le due squadre c’è ovviamente stata, ma non così netta come da logica era prevedibile. 

Questa sconfitta non pregiudica niente nel cammino del Volleyrò CDP, che conserva una posizione di classifica positiva per quelle che erano le previsioni di inizio stagione e soprattutto ribadisce i progressi costanti che fanno ben sperare per il proseguimento del campionato.

Domenica prossima, ancora una trasferta per l’Under 14 che, alle ore 16, farà visita al Volley Friends.