Skip to content

Le feste non sono finite con l’accordo Savino Del Bene – Volleyrò

Le feste non sono finite con l’accordo Savino Del Bene – Volleyrò

Grande spettacolo nel triangolare della Befana‏

VOLLEYRO': Martinelli, Scola, Pietrini, Sturabotti, Tanase, De Luca, Nwakalor, Costabile, Poggi, Scognamillo, Napodano(L), Cecconello, Dalla Rosa.

SAN MICHELE: Stolfi, Falsini, Baroncelli, Filindassi, Brandini, Sacconi, Venturi (L), Lippi, Colzi, Cheli, Fidanzi.

 

La  Savino Del Bene Volley fa un bel regalo ai propri tifosi e a tutti gli appassionati di volley: nel giorno dell'epifania al Palazzetto dello Sport di Scandicci va in scena un torneo amichevole tra la Savino Del Bene, il San Michele Firenze, squadra fiorentina che milita nel campionato di Serie B1 ed il Volleyrò Roma, che sarà il nuovo importante serbatoio della Savino Del Bene Volley. Un torneo, dunque, per sancire l'accordo sportivo con il Volleyrò, per unirsi in un giorno di Festa, ricordando la memoria di Andrea Scozzese. In nome di Andrea, infatti, tutte le squadre sono scese in campo con una maglia celebrativa. La prima sfida è stata tra le nostre ragazze del Volleyrò che militano nel campionato di B2 contro il San Michele. Subito sugli scudi le giovanissime del Volleyrò che, nonostante siano tutte Under 16 eccezion fatta per Napodano e Nwakalor, che sono Under18, hanno dimostrato qualità incredibili.

 Dopo un avvio straripante del Volleyrò, il San Michele si rifà sotto e al time out tecnico del primo set sono le romane a condurre per 12 a 11 sulle fiorentine. Primo set che scorre veloce con ottime giocate da parte di entrambe le squadre, nessuna delle due compagini, però,  ha voglia di perdere e alla fine è il San Michele ad imporsi per 27 a 25. Primo set molto divertente che ha strappato applausi ai tifosi presenti sugli spalti.

Secondo set che segue il canovaccio della prima frazione di gioco, il Volleyrò cerca di imporre la propria grinta e velocità di gioco, ma il San Michele risponde colpo su colpo. Dopo un avvio equilibrato, il Volleyrò prende il largo ed al secondo time out tecnico del match conduce per 12 a 5. Il secondo set si conclude sul 25 a 18 per le talentuose ragazze del Volleyrò che stanno stupendo per le loro qualità tecnica e varietà di colpi a loro disposizione.

Terzo set che deciderà le sorti dell'incontro e si concluderà a quota 15 punti. In questa frazione di gioco decisiva, entrambe le squadre stanno esprimendo una grande pallavolo per imporsi sulle avversarie e gli spettatori non possono che ringraziare per lo spettacolo offerto. E' il San Michele ad imporsi in questo terzo set per 15 a 13, i complimenti vanno ad entrambe le squadre per il gioco espresso nell'arco dei tre set, buona la prima del torneo di Scandicci.

Per la seconda sfida, una cornice di pubblico da brividi, si sono sfidate due squadre miste tra Savino Del Bene Volley e Volleyrò, queste le formazioni:

SQUADRA A: Scacchetti, Spinello, Alberti, Mancini, Colzi, Loda, Melli, Nikolova, Merlo (L), Napodano (L).  Allenatore: Azzini Assistente: Okechukwu.

SQUADRA B: Rondon, Turlà, Stufi, Bartolini, Pamio, Nwakalor, Fiorin, Lotti, Provaroni, Ferrara (L), Giampietri (L). Allenatore: Kantor Assistente: Ciampa.

Tre set equilibratissimi dove le atlete della Savino Del Bene si sono testate con delle giovani promesse. L'inizio di un bellissimo progetto che potrà portare davvero lontano! A fine dell'incontro le ragazze della Savino Del Bene, per ringraziare i propri tifosi, hanno consegnato a tutti i bambini presenti le calze della Befana.

Calze che sono state offerte da SDB Volley e Robur Scandicci sezione pallavolo femminile

Il Direttore Sportivo Massimo Toccafondi a fine giornata: "Oggi è una festa dello sport e così va intesa: come una festa dove, per una volta, il fattore agonistico passa in secondo piano. La giornata di oggi serve a suggellare l'accordo tra Savino Del Bene Volley e Volleyrò, con la partecipazione società del San Michele che a breve entrerà a far parte di questo accordo, che ci vede già legati alla società romana. Ringrazio personalmente i dirigenti delle due società che hanno permesso l'ottima riuscita della manifestazione. Siamo innanzitutto contenti per la buona pallavolo espressa e che il nostro pubblico ha potuto ammirare. Un ringraziamento particolare va al meraviglioso pubblico di Scandicci che ha risposto al di sopra di ogni più rosea aspettativa. Oggi Abbiamo visto delle ottime atlete all'opera e il nostro obiettivo è portare queste ragazze a raggiungere categorie importanti in base alle loro qualità"