Skip to content

L’Under 16 cede il titolo di Campione d’Italia a Orago

L’Under 16 cede il titolo di Campione d’Italia a Orago

Lombarde più aggressive

FINALI NAZIONALI UNDER 16, IL VOLLEYRÒ CDP CEDE IL TITOLO A ORAGO 

Dopo tre anni la squadra romana non è più campione d’Italia battuta nella finalissima 3-0 

 

FINALI NAZIONALI UNDER 16, FINALE, VOLLEYRÒ CDP – VOLLEYO ORAGO 0-3 (20-25, 21-25, 23-25). VOVOLLEYRÒ CDP: Scola 3, De Bellis 9, Lapini, Guiducci, Armini 7, Ghezzi 5, Consoli 13, Scognamillo (L), Tientcheu 1, Varani. N.e.: Grkovic, Garofalo (L). VOLLEY ORAGO: Gerosa 4, Pasquino 3, Ottino 13, Giubilato, Badalamenti 9, Blasi 1, Frigerio 4, Mistretta (L). N.e.: Giani, Severin, Luek, Reggio. 

 

POLICORO, 4 giugno 2017 – Dopo tre anni di trionfi e di egemonia incontrastata nella categoria Under 16, il Volleyrò Casal de’ Pazzi non è più campione d’Italia. Nella finalissima giocata questa mattina a Policoro, nella provincia di Matera, la formazione di Di Toma e Pintus è stata sconfitta da Orago per 3-0 (25-20, 25-21, 25-23) e ha dovuto cedere il titolo nazionale alle avversarie. Le lombarde hanno sempre tenuto il pallino del gioco, con il Volleyrò CDP che ha fatto fatica a mantenere il ritmo imposto dalle avversarie. Ogni volta che le romane si avvicinavano, mancava quel qualcosa per completare la rimonta. Soltanto nel terzo set il Volleyrò CDP è riuscito a stare in testa, ma Orago è stata implacabile in tutti i fondamentali e sul finale ha raggiunto le avversarie aggiudicandosi la vittoria e il titolo. Francesca Scola ha vinto il premio individuale di miglior palleggiatrice, Linda Nwakalor quello di miglior centrale della manifestazione. 

Nonostante la sconfitta anche quest’anno il Volleyrò CDP si è confermato ai vertici della categoria Under 16. Il risultato non è forse stato quello sperato alla vigilia ma, dopo tre primi posti consecutivi, il secondo piazzamento è comunque la prova dell’ottimo lavoro della squadra e della società, da sempre motivata non soltanto a raggiungere risultati sul campo ma soprattutto a ottenere generi diversi di vittorie, come la crescita delle atlete verso un futuro radioso nella pallavolo di alto livello. La stagione dell’Under 16 si è chiusa con il secondo posto alle Finali Nazionali, con un ottimo campionato di Serie B2, terminato con una tranquilla salvezza a molte giornate dalla fine, e con l’ennesimo titolo regionale. Dalla prossima settimana sarà la volta dell’Under 18 affrontare l’impegno della difesa del proprio scudetto. Fallito quello con l’Under 16, il Volleyrò CDP avrà a disposizione il secondo match point per entrare nella storia della pallavolo giovanile, con quattro scudetti consecutivi nella stessa categoria.