Skip to content

Qualificazioni Europei: Pietrini non basta

Qualificazioni Europei: Pietrini non basta

Bravissima l'Azzurrina

Nel torneo che qualifica ai Campionati Europei Under 18, in corso di svolgimento al Centro Pavesi di Milano, l’Italia è stata battuta per 3-1 (25-22, 25-23, 14-25, 25-19) dalla Bielorussia. Dopo la vittoria su Israele, le azzurrine non hanno bissato il successo di ieri fallendo l’accesso diretto alla fase finale della manifestazione continentale. Non sono bastati i 21 di Elena Pietrini, i 14 di Alice Tanase e gli ingressi di Francesca Scola e Serena Scognamillo, atlete del Volleyrò Casal de’ Pazzi, per scardinare la fisicità della Bielorussia che, grazie a questa vittoria, si è qualificata di diritto al Campionato Europeo. La Nazionale di Luca Cristofani dovrà vincere il match di questa sera (ore 18.30) contro la Slovacchia per essere ripescata come una delle due migliori seconde classificate di tutti i gironi. Per raggiungere questo risultato conteranno anche i set e i punti concessi alle avversarie. Bisognerà, quindi, regalare pochissimo alla Slovacchia, che ieri ha perso soltanto al tie-break contro la forte Bielorussia.

 

Bielorussia-Italia 3-1 (25-22, 25-23, 14-25, 25-19).

Bielorussia: Manchak, Bialiauskaya (L), Trusevich ne, Kisliuk 13, Maisiyuk ne, Beksha ne, Miniuk 6, Kniazeva 5, Shupliak (L) ne, Kholad 11, Egorowa 22, Hryshkevich 13. All. Melianiuk.

Italia: Battista 10, Carletti 1, Lubian 11, Fahr 1, Kone 4, Pietrini 21, Populini, Scognamillo (L), Scola, Tanase 14, Morello 4, Tonello (L). All. Cristofani.

Arbitri: Suhhova (Estonia) e Grellier (Svizzera).