Skip to content

Scandicci si impone a Novara per 3-1. Che grinta!

Scandicci si impone a Novara per 3-1. Che grinta!

IGOR GORGONZOLA NOVARA – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 1 – 3 (25 – 23, 28 – 30, 22 – 25, 1625)

9° Giornata di ritorno Campionato Serie A1 Femminile

 

Igor Gorgonzola Novara: Fawcett, Bruno (l), Wawryniak ne, Malesivic 4, Guiggi 8, Cruz 8, Bonifacio 10, Chirichella 1, Sansonna (l), Signorile 1, Bosetti 10, Mabilio ne, Bosio, Fabris 29.

All.: Fenoglio Ass.: Adami

 

Savino Del Bene: Arias, Stufi 9, Alberti 14, Loda 16, Fiorin 7, Pietersen 7, Merlo (L), Scacchetti ne, Giampietri ne, Nikolova 16, Ikic, Rondon 4.

 

All.: Chiappafreddo Ass.: Azzini

 

 

Arbitri: PratiDel Vecchio

 

Spettatori: 2000

 

Set: 25 -23, 28 – 30, 22 – 25, 1625.

 

NovaraSenza parole, questa è un'impresa. Il sipario della partita si apre subito con un bellissimo pallonetto di Nikolova nei tre metri, risponde Cruz in parallela. Pietersen e Loda da posto 4 portano la Savino Del Bene sul 4 – 2. Muro a uno di Alberti 8 – 4. Solo Fabris nei primi scambi riesce a mettere palla a terra. Gioco pulito e veloce della Savino Del Bene che vola al time-out tecnico col punteggio di 12 a 8.

Pietersen in diagonale e Rondon di secondo tocco sembrano spianare la strada delle scandiccesi 14 – 10. Il servizio di Signorile mette in difficoltà la ricezione ospite e grazie anche all'apporto di Fabris, l'Igor riesce a impattare 17-17. Diventa un finale imprevedibile si avanza punto a punto. Pipe di Bosetti 21 a 19. Time-out di Chiappafreddo. Splendida Guiggi col 100% in attacco, 22 a 20 Novara. Entra Ikic per Pietersen. Loda vola in cielo per il 23 a 23. Bosetti sfrutta il muro per una mano fuori, subito dopo Bonifacio mura su Alberti, 25 a 23. Occasione sprecata.

Secondo set con la Savino Del Bene che riparte subito con grande determinazione, primo tempo di Alberti 5 – 4. Due invasioni sotto rete delle scandiccesi danno energia all'Igor: 12 a 8. Pietersen batte corto, Signorile cerca palla staccata da rete, bravissime le fiorentine a riportarsi in parità 12 a 12. Un grande cuore ci riporta 14 a 13. Loda gioca con spensieratezza e trova il parquet: 15 – 15. Ancora un muro di Alberti 17 a 16 per la Savino Del Bene. Torna avanti Novara e entra Fiorin per Pietersen. Sul 19- 17, altro time-out di Chiappafreddo. Fast di Stufi, +1 Novara. Ace di Nikolova 20 a 20. Fabris domina i finali di set, 23 a 21 Igor.

Chiappafreddo fa battare in salto Ikic, ma Nikolova mette a rete il contrattacco 24 a 22. Super Alberti mura per il 24-24. Fabris fa 25-24, Loda annulla. Ace di Loda 25 a 24. Set non adatto ai cardiopatici. Doppio muro di Stufi 30 a 28 Scandicci. Chapeau capitano.

Grande equilibrio anche nel terzo set, 4 – 4. Alberti a muro 5 a 4. La Savino Del Bene ci crede, è ancora Loda a fare più male. Al time-out tecnico si va 12 a 10 per Scandicci. Pipe di Fiorin 13 a 10. Alberti stellare a muro 14 a 11 e dopo una lunghissima azione si va sul 15 a 11. Time-out Fenoglio. Ma il muro di Alberti non si ferma: 16 a 11. Gran palla di Rondon che libera Loda: 17 a 13. Black-out Savino Del Bene che si fa recuperare 3 punti (18 a 16), time-out di Chiappafreddo. Nikolova mette a terra il 19 a 16. Rientra Pietersen per Fiorin. L'olandese risponde con una diagonale e un pallonetto 21 a 17. Sul 22 a 19 rientra Fiorin. Pallonetto di Rondon 23 a 19. Ancora Rondon a muro 24 a 19, il set lo porta a casa Stufi 25 a 22. Capolavoro tecnico di Chiappafreddo che ha letteralmente condotto il finale di parziale.

Grandissimo quarto parziale della Savino Del Bene, Rondon incanta con un pallonetto: 6 a 2. Esce Signorile e entra Bosio, ma la regia è ancora di Rondon. 10-4 Savino, bene Fiorin.

Time-out tecnico 12 a 5 Savino Del Bene. Si trattiene il fiato. Scandicci è perfetta. Nikolova nei tre metri 13 a 5. Signorile rientra sul 15 a 6. Nikolova mani-fuori 16 a 6. Dominio che non si ferma, la Savino Del Bene scrive una pagina bellissima di volley, storica per questa nuova società. Inutile fare la cronaca della perfezione. Non ci sono parole, capolavoro della squadra e del tecnico, finisce con un punto di Alberti, l'Mvp è Sara Loda, la storia si conclude 25 a 16.

Prossima tappa: Pomì. Per la partita di sabato 25 marzo è prevista una trasferta organizzata in pullman gran turismo con ritrovo al Palazzetto dello Sport alle 15.30. Per informazioni e prenotazioni scrivete a info@savinodelbenevolley.it o scandicciroadrunners@gmail.com