Skip to content

Under 16: Il Volleyrò Casal de’ Pazzi si è confermato campione regionale

Under 16: Il Volleyrò Casal de’ Pazzi si è confermato campione regionale

Il Volleyrò Casal de’ Pazzi si è confermato per l’ennesima volta campione regionale nella categoria Under 16. La formazione allenata da Lorenzo Pintus ha battuto nella finalissima giocata ieri sera Nettuno il Volley Friends con il punteggio di 3-0 (25-11, 25-22, 25-18). Il risultato ha confermato quanto di buono il gruppo Under 16 ha dimostrato nel corso della stagione, vincendo tutte le partite disputate fin qui nel giovanile e ottenendo una meritata salvezza con molte giornate di anticipo nel difficile campionato di Serie B2. È un gruppo molto rinnovato quello affidato da Armando Monini e Laura Bruschini nelle mani della coppia di allenatori formata da Federico Di Toma e Lorenzo Pintus. Molte delle ragazze che compongono la rosa provengono dal fantastico gruppo dell’Under 14 dello scorso anno, capace di arrivare secondo alle Finali Nazionali, e da alcuni dei migliori talenti nazionali, molti dei quali già nel giro delle selezioni giovanili, arrivati quest’anno al Volleyrò Casal de’ Pazzi.

Della finale giocata ieri contro il Volley Friends, ne parla direttamente il coach, Lorenzo Pintus: “La chiave della partita è stata forzare i colpi in battuta e in attacco, senza rallentare mai e tenere sempre sotto pressione l’avversario. Quando poi è stato fisiologico un leggero calo nel match, le ragazze sono state brave a puntare su colpi in sicurezza, dedicando maggiore attenzione alla fase muro-difesa, con scelte di contrattacco lucide e decise”.

Ora che si è confermata a livello regionale, l’Under 16 è chiamata a fare altrettanto a livello nazionale, con un titolo italiano da difendere.“Ho la fortuna di essere un tecnico del Volleyrò, con le migliori atlete che si possano allenare. Sono in grado di ottenere qualsiasi risultato però, esattamente come quella di stasera, le Finali Nazionali sono gare piene di insidie e di trappole. Le ragazze devono crederci e cercare di arrivare più lontano possibile”.

Per le Finali Nazionali ci sarà ancora un po’ di tempo. Per il momento è giusto godersi i meriti di questo successo e dedicare la vittoria a chi non scende in campo, ma ugualmente non fa mai mancare la sua presenza e il suo sostegno. “Ringrazio in primis Armando Monini e Laura Bruschini, che anche quest’anno mi hanno dato la possibilità di allenare un gruppo di giocatrici di altissimo livello. E poi Luigi Caruso e Lionello Teofile, che ci hanno seguito per tutta la stagione e che anche oggi erano qui a sostenerci. Un grazie speciale va al direttore tecnico Luca Cristofani, a Federico Di Toma, che prenderà in mano le redini del gruppo alle Finali Nazionali, e a tutti gli allenatori del Volleyrò, in particolare a Gabriele Tortorici che è stato preziosissimo per questa finale. Non voglio dimenticare anche i fisioterapisti e il preparatore atletico che ha messo in condizione le ragazze di esprimersi al meglio. Vorrei poi ringraziare tutti i dirigenti, i membri dello staff, le tate e le ragazze degli altri gruppi, che hanno speso una domenica libera per stare qui insieme a tutti noi a fare il tifo per il Volleyrò”.

 

FINALE REGIONALE UNDER 16, VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI – VOLLEY FRIENDS 3-0 (25-11, 25-22, 25-18). VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Scola 8, Guiducci, Armini 6, Ghezzi 9, Consoli 12, Scognamillo (L), De Bellis 14, Nwakalor 3. N.e.: Garofalo, Licata, Lapini, Tientcheu, Varani. All.: Pintus. VOLLEY FRIENDS: Cortella 6, Artini 4, Verdino 5, Gradari 5, Cianetti (L) 1, Corradetti 7, Fabbo 1, Giuliani, Tomei. N.e.: Di Stefano, Tardini (L), Abbruciati, Cherubini. All.: Dotto.