Skip to content

Under 16 Rossa sconfitta da Mezzetta

Under 16 Rossa sconfitta da Mezzetta

Due sconfitte, entrambe per 2-3, per le due formazioni dell’under 16 inserite nei Gironi B e C del campionato. Ci si muove perciò solo di un punto per parte in classifica in questa prima giornata, con due prestazioni altalenanti, che però vanno analizzate in maniera differente e con qualche attenuante.

L’Under 16 Rossa esce sconfitta sul parquet di Mezzetta contro una Rinascita Volley decisamente da considerare alla portata della squadra allenata da coach Innocenti.

Partita strana, quella delle bianco-blu, che hanno iniziato a liberarsi della tensione per l’esordio in campionato solo dal terzo set, dopo aver lasciato però, alle proprie avversarie, i primi due parziali, cedendo a 15 e a 19.

Squadra non ancora al completo e, soprattutto, prima vera partita giocata assieme, sono fattori che hanno finito per sbilanciare inizialmente un po’ troppo il risultato. C’è voluto un terzo set vinto con coraggio e determinazione per 25-20 e un combattutissimo quarto set, strappato ai vantaggi 26-24, per vedere finalmente una squadra reattiva e conscia delle proprie possibilità. Emozioni forti nel quinto parziale, dove i due sestetti procedevano appaiati fino ai punti finali, quando, una palla sbagliata in più può fare la differenza e decretare il successo o la sconfitta. E’ toccato alle nostre cadere per 20-18 e accontentarsi di un solo punto, ma questo non pregiudica la bellissima reazione dallo 0-2 e la prestazione di squadra.

Rinascita Blu – SDBVP Rossa   3-2  (25/15 – 25/19 – 20/25 – 24/26 – 20-18)

Savino Del Bene Volley Project Rossa: Matilde Beni; Matilde Del Carlo; Clara Ghelardini; Alice Indovino (L2); Morena Kala; Martin (L1); Allenatore Gianni Innocenti; Dirigente Accompagnatore Minuccia Mele

 

Cede invece tra le mura amiche, anch’essa per 3-2, contro l’Ariete Prato Volley Project Rossa, l’Under 16 di Meri Malucchi. Una partita veramente strana, dominata dalle nostre ragazze nei primi due set e poi trasformatasi, dal terzo parziale, in un’assurda sconfitta.

I primi due set, vinti abbastanza agevolmente 25-20 e 25-19, lasciavano erroneamente prevedere a una partita ormai chiusa, considerando anche l’evidente divario, soprattutto fisico, tra le due squadre. Coach Malucchi ha dovuto comunque fronteggiare gli avversari con una squadra non al completo; a differenza dell’allenatore pratese, il quale ha potuto pescare dalla panchina una serie di “jolly”, che hanno poi marcato la differenza. “Dal quarto set le nostre avversarie hanno cominciato a sbagliare meno e a tenere in difesa molti più palloni – spiega Meri Malucchi – Cosa che ha finito per innervosirci; e il fatto di aver perso due set ai vantaggi (23-25 e 24-26 ndr) non ci ha certamente avvantaggiato moralmente per giocare tranquilli il quinto set”. Tie break che finisce male, 7-15; e che deve essere una lezione importante da assorbire immediatamente, per una squadra che è ancora carica di lavoro fisico e in una fase di preparazione programmatica per crescere e fare bene nel momento importante della stagione. “Stiamo ancora lavorando molto con carichi di lavoro importanti – continua Meri – perciò un primo passo falso ci può stare. Abbiamo impostato il lavoro in proiezione dei prossimi mesi ma, certamente, sarà necessario non perdere ulteriore terreno già dalle prossime partite”.

SDBVP Blu – Ariete Prato Volley Project Rossa 2-3 (25/19 – 25/20 – 23/25 – 24-26 – 7/15)

Savino Del Bene Volley Project Blu: Giulia Agnetta; Laura Castellani; Agata Gelli; Olivia Mannucci; Alessia Morelli; Sara Pasquini (K); Martina Prosperi; Rebecca Rosato; Anna Saletti; Rebecca Taddei (L); Alessia Parrini; Allenatrice Meri Malucchi; II Allenatore Gianni Innocenti; Dirigente Accompagnatore Elisabetta Tucci