Skip to content

A Montichiari arrivano i tre punti, ma che fatica!

A Montichiari arrivano i tre punti, ma che fatica!

4° GIORNATA DI SAMSUNG GEAR VOLLEY CUP

METALLEGHE MONTICHIARI – SAVINO DEL BENE SCANDICCI  1-3

METALLEGHE MONTICHIARI: Busa 12, Dalia 4, Domenighini ne, Efimienko 13, Boldini ne, Malagurski 13, Gravesteijn ne, Nikolic 10, Lualdi ne, Ruzzini (l),Gioli 6 Aquilino (l). All. Barbieri

SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Moreno Pino ne, Crisanti 8, Zago 14, Havlickova 5, Da Silva 8, Loda ne, Merlo (l), Cruz 13, Giampietri, Scacchetti, Arrighetti ne, Meijners 23, Rondon (K) 4. All. Chiappafreddo

SPETTATORI:

ARBITRI: Braico e Venturi

SET: 25-17, 20-25, 19-25, 19-25.

La Savino Del Bene Volley si impone al Pala George di Montichiari in una trasferta dal clima infuocato, dopo aver perso il primo set che aveva acceso il tifo casalingo. Le ragazze di coach Chiappafreddo dimostrano tutte di avere un grande carattere riuscendo a dare continuità ai risultati!

Partita tutt'altro che semplice per la Savino Del Bene Volley al Pala George di Montichiari, contro una Metalleghe ancora a zero punti in classifica e quindi con l'estremo bisogno di iniziare a farlo da subito. Coach Chiappafreddo deve rinunciare anche ad una delle sue stelle: Valentina Arrighetti è indisponibile per una borsite al gomito in via di guarigione, scelta precauzionale dello staff. Al suo posto Crisanti che aveva ben figurato nella partita contro Modena. Chiappafreddo sceglie: Rondon in regia, di banda Meijeners e Cruz, opposta Havlickova, al centro Crisanti e Da Silva, Merlo libero.

Inizio equilibrato con Montichiari molto efficace a muro, Haclickova si sblocca con una bomba che si stampa nei tre metri, 4 a 3 per le lombarde. Cruz riceve bene poi attacca in diagonale, ancora -1 per le scandiccesi. Black-out Savino Del Bene che sbaglia molto, Metalleghe ringrazia e si porta sul 10 a 6. Molti errori gratuiti e coach Chiappafreddo chiama il time-out. Subito punto di Havlickova che in parallela sorprende Ruzzini. Continua a sbagliare molto Scandicci ma anche a fare le azioni più belle. Cruz a muro riduce lo svantaggio: 13 a 15. La Savino Del Bene non riesce a entrare in partita, facciamo fatica in difesa e ricezione con Merlo costretta a rincorrere molti palloni. Fast di Efimienko 20 a 14. Doppio cambio entra Zago e Scacchetti al posto di Havlickova e Rondon. Cambi che non modificano l'inerzia della partita, murato un attacco dalla seconda linea di Meijners ancora da Efimienko. Montichiari si aggiudica il primo set 25 a 17.

Da Silva scuote la sua squadra con un bellissimo primo tempo: 1 a 0. Zago in campo al posto di Havlickova. Alza il ritmo Scandicci, muro del tulipano "Flo" su Gioli, 7 a 5 Savino Del Bene. Molte decisioni dubbie tutte a favore di Montichiari che sicuramente non aiutano in questa fase le ragazze di Chiappafreddo. Da Silva erge il muro, il pubblico ospite si scalda, 11 a 7 Scandicci. Barbieri chiama il time-out. Nel giro dietro entra Giampietri al posto di Flo per dare più stabilità. Montichiari non molla, e torna sotto. Meijeners non ci sta e mette a terra una parallela dopo uno scambio prolungato, 16 a 14. Ma è la ricezione a dare tanti problemi a Scandicci su una battuta tattica non forzata di Montichiari, nuovo pareggio, 18 a 18. Parallela di Cruz, 19 a 18. Bomba di Zago, 20 a 18. Ancora bene in attacco Cruz, 21 a 19. Con una fast di Crisanti 22 a 20 e un muro di Rondon 23 e 20 la Savino Del Bene realizza il break definitivo. Zago e Meijeners chiudono 25 a 20. Ottimo l'impatto di Zago sulla partita, ancora lei che era stata determinante contro Modena.

Il terzo set si apre con lo splendido ace di Floortje Meijners, ma le padrone di casa rispondono subito con Malagurski. Terza frazione di gioco combattuta come sul finale di secondo set, le due squadre non mollano un pallone e a guadagnarne è lo spettacolo! Crisanti in battuta e la Savino Del Bene Volley prova la fuga con Meijners mattatrice: +3 su Montichiari (8-5). Dall'altra parte un'ottima Ruzzini risponde sempre presente sulla battuta "lunga" della Savino Del Bene. Davvero ottima la prova dell'ex scandiccese. Malagurski fa male e si porta sul -1 (11 a 10). Si procede punto a punto, ma è la Savino Del Bene a condurre e con Rondon le scandiccesi provano la fuga: break di 2 punti 16 a 14 per le ospiti. Montichiari mai doma e con una Ruzzini che vola su ogni pallone, Nikolic griffa il 16 a 16. Con Meijners in battuta la Savino Del Bene prova la fuga definitiva, l'olandese suona la carica con tre battute che mettono in crisi la ricezione avversaria (20-17) e coach Barbieri è costretto a chiamare il time out. Ancora Floortje in battuta, che spettacolo: la Savino Del Bene vola sul 22 a 17! Che finale di set spettacolare della Savino Del Bene che ribalta le sorti del match con un ottimo 25 a 19 passando a condurre per 2 a 1. Decisiva Floortje Meijners che con i suoi 9 punti ha trascinato le sue compagne alla vittoria della frazione di gioco!

Il primo punto della quarta frazione di gioco non poteva che essere di Meijners, bella flot nei tre metri che spiazza la ricezione di Montichiari. Come ogni set, anche l'inizio del quarto è molto combattuto: si procede punto a punto con Crisanti che realizza il 5 pari con una bella fast. La Savino Del Bene in questo quarto set sembra giocare meglio e a ritmi più alti: con Adenizia Da Silva in battuta arriva un break di 4 punti griffato da due punti consecutivi di Cruz e un muro di Crisanti (8-12). Montichiari ricuce le distanze, Meijners scaglia un bolide nel parquet di Montichiari, ma il video check sancisce che è fuori di poco (14-16). L'olandese si fa perdonare subito con un bellissimo block out: Meijners cerca le mani del muro avversario e la palla cade fuori (14-17). Sempre e solo Floortje Meijners: lungo linea di forza (15-19), poi in battuta arrivano due ace (15-21)! Tutti i break vincenti del match griffati Savino Del Bene sono di marca olandese: oggi la numero 14 di Scandicci è sicuramente la MVP dell'incontro. Crisanti chiude sul 25 a 19 una partita spettacolare contro un'ottima Metalleghe Montichiari! Vittoria di carattere in trasferta che dà continuità al lavoro svolto dalla Savino Del Bene Volley.

A fine incontro arrivano anche le dichiarazioni del Patron Nocentini: "Abbiamo giocato male e vinto. Oggi è stata determinante Meijners in più di un'occasione e soprattutto ha messo in difficoltà Montichiari col suo servizio: break pesantissimo nel terzo set che forse ha determinato la partita!"

L'MVP del match Floortje Meijners: "E' stata molto difficile come partita, nei momenti decisivi ero io in battuta e fortunatamente è andata bene! Vincere oggi è stato fondamentale, come lo sarà la settimana prossima perché una squadra che punta in alto deve fare bottino pieno. Montichiari in casa darà del filo da torcere a mote big!"

Valentina Zago: "Abbiamo avuto difficoltà ad ingranare, è stata una partita combattuta punto a punto e molto difficile. Dopo siamo uscite fuori come squadra in tutti i fondamentali e siamo riuscite a vincere, ripeto, una partita difficilissima! Complimenti a Montichiari perché era una squadra che personalmente non conoscevo molto, ma è molto combattiva e sono sicura che farà bene. Personalmente sono contenta di aver dato il mio contributo nonostante sia stata colpita in settimana da un virus influenzale."