Skip to content

Andrea Scozzese: il ricordo di Martina Ferrara

Andrea Scozzese: il ricordo di Martina Ferrara

“Un giorno Andrea mi disse che non capiva perché non rimanessi fissa in Nazionale”

Nel viaggio dei ricordi legati alla figura di Andrea Scozzese è oggi il turno di Martina Ferrara, il libero campano che gioca in Serie A1 con il Club Italia. Il 7 e 8 dicembre si disputerà al PalaFord il Trofeo Andrea Scozzese, il torneo organizzato dal Volleyrò per celebrare il suo ideatore e fondatore. Alla manifestazione prenderanno parte otto formazioni Under 14: il Volleyrò Casal de’ Pazzi, l’ASD Volleyrò, Orago, Fusion Team, il CQP di Roma, il Volley Livorno, l’ASD Civitavecchia e Visette.

“Sono passati soltanto pochi mesi – ricorda Martina – ma Roma e il Volleyrò mi mancano tantissimo. Andrea era una persona davvero speciale, che dedicava tempo ed energie ai giovani e alla pallavolo. Non scorderò mai tutti i consigli che ci ha dato nel corso degli anni, di cui ancora oggi faccio tesoro qui al Club Italia. Ricordo che venivo spesso convocata in Nazionale con le mie compagne del Volleyrò ma, quando si trattava di restringere il gruppo, venivo rimandata a casa. Ovviamente ci stavo male. Dopo una partita in Serie B1, però, in cui giocai particolarmente bene, Andrea mi si avvicinò e mi disse che non riusciva a capire perché non facessi parte in pianta stabile dell’Italia. Andrea non faceva complimenti se non quando ne era davvero convinto. Ne fui lusingata e il suo apprezzamento mi diede la forza per andare avanti e migliorare”.