Skip to content

Bel pomeriggio per la Serie D

Bel pomeriggio per la Serie D

La B1 si deve arrendere

SERIE B1, MAM VILLA ZUCCARO SANTA TERESA – VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI 3-0 (25-21, 27-25, 25-16). MAM VILLA ZUCCARO SANTA TERESA: Rania 4, Bilardi 6, Panucci 8, Agostinetto 4, Pietrangeli (L), Composto 10, Bertiglia 15. N.e.: Consolo, Caruso, Triolo (L), Romani, Cassone, De Luca, Escher. All.: Jimenez. VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Mancinelli 1, Scola 1, Compierchio 1, Napodano (L), Pietrini 11, Ciarrocchi 1, Giugovaz, Bartolini 4, Cecconello 4, Tanase 5, Nwakalor 15. All.: Kantor.

Pomeriggio di festa al Pala Volleyrò Andrea Scozzese per la quinta vittoria stagionale dell’Under 14 in Serie D. Il Volleyrò Casal de’ Pazzi supera con una prova di grande carattere l’ASD Fiano Romano per 3-1 (25-21, 20-25, 25-22, 25-15) e si porta a quattro punti di vantaggio sulla quartultima della classifica del Girone A. La formazione di Giovannetti e Rocco disputa una partita generosa, non risentendo della leggera pressione di essere la favorita per la vittoria finale, con Fiano Romano in fondo alla graduatoria. Dopo un primo set vinto in agilità, le giovani del Volleyrò CDP si fanno sorprendere dalla reazione delle ospiti e, nonostante un clamoroso tentativo di rimonta sul finale del set, si vedono raggiunte sull’1-1. Ma è soltanto una fase episodica della gara, perché l’Under 14, grazie anche a una serie di cambi che mescolano le carte in tavola, riparte con nuova linfa, vincendo prima il terzo parziale da squadra matura e poi il quarto praticamente senza storia.

La gara in Serie B1 dell’Under 18 a Santa Teresa si decide tutta nel secondo set, quando la formazione di Kantor e Pilieci manca l’occasione di riportarsi in parità sull’1-1. Il Volleyrò CDP raggiunge un vantaggio di sei punti, ma si fa riagguantare dalle siciliane sul 22-22. L’Under 18 ha ancora la forza di reagire, conquistandosi due set point sul 24-22. Santa Teresa, capolista e imbattuta in casa, recupera, ottiene due palle set e si aggiudica il parziale. Il match gira probabilmente in questa fase. Nel primo set il Volleyrò CDP lotta alla pari, senza riuscire però mai a piazzare il break per stare attaccata al punteggio con le messinesi. Sotto 2-0, la squadra romana si arrende alla forza di Santa Teresa, galvanizzata dal risultato e dall’entusiasmo del suo pubblico. Il Volleyrò CDP perde 3-0 (25-21, 27-25, 25-16), ma in casa della formazione più in forma del Girone D ci può stare.

Delude l’Under 16 in Serie B2, che incappa nella più classica delle seratacce. Senza tre elementi importanti della rosa, ferme ai box per problemi di salute, Di Toma e Pintus hanno la panchina corta e poche possibilità di intervenire in corso d’opera. Il Volleyrò CDP si trova di fronte un Volley Friends in grande spolvero, che approfitta delle difficoltà delle ospiti per sorprenderle con la grinta e con una predisposizione al sacrificio notevole. L’Under 16 fatica a esprimere trame di gioco adeguate alla circostanza e vede scappare via le avversarie che viaggiano a velocità doppia e a un ritmo costante e continuo. Vince meritatamente il Volley Friends per 3-0 (25-17, 25-16, 25-20) e al Volleyrò CDP non resta che attendere sabato prossimo per avere l’occasione di rifarsi.