Skip to content

Casal De’ Pazzi: insuperabile in casa

Casal De’ Pazzi: insuperabile in casa

Vittorie importanti

SERIE B1, VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI-ALTINO VOLLEY 3-0 (25-16, 25-22, 25-16). VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Mancinelli, Scola, Consoli, Napodano (L), Pietrini 16, Giugovaz, Bartolini 9, Cecconello 4, Scognamillo, Tanase 7, Nwakalor 11. N.e.: Compierchio, Ghezzi. All.: Kantor. ALTINO VOLLEYR: Calista 2, Spagnoli 6, Ballarini (L), Mancini 7, Montechiarini 5, Orazi 6, De Toma 2, Robazza 5. N.e.: Di Paolo, Vescovi, Simoncini, Simeone. All.: Di Rocco.

 

SERIE B2, VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI-VOLLEY LABICO 3-1 (25-17, 22-25, 25-14, 25-18). VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: De Bellis 15, Garofalo, Licata, Guiducci 2, Armini 8, Ghezzi 10, Consoli 14, Scognamillo (L), Giugovaz 4, Nwakalor 15. N.e.: Grkovic, Lapini, Tientcheu. All.: Di Toma. VOLLEY LABICO: Caputo 9, Ferrari 2, Palazzi, Schifino 3, Martelli 10, Alosa 5, Pavone 4, Mingotti 7, Buttinelli, Orlando (L), Droghei 3. N.e.: Pugliese, Bravetti, Pochini, Staroccia, Donnini. All.: Russo.

 

Si è giocato sabato il diciottesimo turno dei campionati di Serie B1 e B2. Il Volleyrò Casal de’ Pazzi è stato impegnato con le formazioni Under 18 e Under 16 all’interno delle mura amiche del Pala Volleyrò Andrea Scozzese. Ancora una volta le due squadre romane si sono confermate di un livello superiore quando giocano in casa. L’Under 18, in Serie B1, ha battuto l’Altino Volley 3-0 (25-16, 25-22, 25-16), mentre l’Under 16 ha sconfitto il Volley Labico 3-1 (25-17, 22-25, 25-14, 25-18) in Serie B2. È stata la sesta vittoria consecutiva in casa per l’Under 18, la quarta nel caso dell’Under 16.

L’Under 16 ha aperto il programma delle gare alle ore 16, contro il Volley Labico. La formazione di Di Toma e Pintus, reduce dalla splendida vittoria al Memorial Campesan, è riuscita a trasmettere l’entusiasmo provato per il recente successo anche in Serie B2, confermando i progressi delle ultime settimane. Il match con Labico si preannunciava particolarmente insidioso. La squadra di coach Russo veniva da un ottimo periodo di forma, con le recenti sconfitte che erano arrivate soltanto a causa di un calendario particolarmente sfortunato, che aveva visto Labico affrontare alcune delle migliori interpreti del Girone G. Il Volleyrò CDP in versione casalinga ha imposto il suo gioco fin dalle battute iniziali, cominciando i set con il freno a mano un pochino tirato, fatta eccezione per il terzo parziale, ma sempre pronta a recuperare e a sorpassare le avversarie dalla metà dei set in poi. La prova a muro delle giovani interpreti del Volleyrò CDP è stata notevole, surclassando le rivali con un numero impressionante di punti. Sono stati ben 16 i “blocchi” che hanno fermato gli attacchi di Labico. Con una prestazione simile in questo reparto e con un gioco attento e preciso in attacco, l’Under 16 ha fatto fatica solo nel secondo set e conquistato una vittoria che l’ha portata al sesto posto della classifica.

Continua a mietere successi casalinghi anche l’Under 18, che alle ore 19 ha affrontato l’Altino Volley in Serie B1. Il turno di riposo ha fatto bene alle ragazze di Kantor e Pilieci che si sono ritrovate energie nuove, esprimendo una grande capacità di imporre ritmo e velocità al proprio gioco. L’Altino Volley era un’avversaria da affrontare con la giusta dose di concentrazione e senza cali nella prestazione, per non incorrere in spiacevoli situazioni. La formazione abruzzese è una delle più belle sorprese di questo campionato e non ha minimamente sofferto lo scotto di essere una neo promossa. Alla vigilia della partita erano appena due i punti che separavano le squadre, con un leggero vantaggio per il Volleyrò CDP. Altino era intenzionata a fare il classico scherzetto alle avversarie e sorpassarle in graduatoria. L’Under 18 non si è però lasciata sorprendere e ha giocato una gara di grande maturità senza sbavature e imperfezioni. Le prestazioni delle singole hanno illuminato un gioco collettivo di grande efficacia, che non ha lasciato scampo ad Altino. La formazione della provincia di Chieti è rimasta in gara soltanto nel secondo set, quando il Volleyrò CDP è riuscito a strappare il successo della frazione nelle battute finali. La classifica vede ora il Volleyrò CDP tornare prepotentemente in corsa per un posto nei playoff. L’Under 18 è quinta a un solo punto dal terzetto formato da Marsala, Montella e Aprilia, alle spalle dell’inarrivabile Santa Teresa.

Non è riuscita all’Under 14 l’impresa di uscire vincitrice dal campo del VBC Viterbo in Serie D. Nella gara delle ore 18, la formazione di Giovannetti e Rocco è stata sconfitta per 3-1 (25-19, 25-14, 17-25, 25-22). Troppo alte le motivazioni della squadra di casa che voleva imporsi per ridare speranza al proprio campionato e regalare una soddisfazione ai propri tifosi. Il Volleyrò CDP ha fatto fatica nei primi due parziali, permettendo alle avversarie di prendere un vantaggio difficilmente recuperabile. Nel terzo set l’Under 14 è riuscita a ribaltare la situazione, riavvicinandosi a Viterbo. Il Volleyrò CDP ha provato una clamorosa rimonta nella quarta frazione, combattuta e avvincente. Purtroppo l’equilibrio è stato rotto dalle padrone di casa che si sono imposte e, con il successo di ieri, hanno agganciato le romane al decimo posto della classifica.