Skip to content

CEV Cup: Battesimo del Fuoco! Esordio in casa del “Gala”

CEV Cup: Battesimo del Fuoco! Esordio in casa del “Gala”

Il primo passo in una manifestazione mai affrontata. Domani la Savino Del Bene Volley affronterà la sua prima storica sfida in CEV Cup, la seconda manifestazione europea in ordine di importanza.

Si parte dai sedicesimi di finale e la gara d’andata porta in Turchia la Savino Del Bene Scandicci di coach Barbolini che infatti farà il suo esordio ad Istanbul, in casa del Galatasaray.

La sfida prenderà il via mercoledì sera dalle 20.30 (18.30 italiane) e si disputerà al Burhan Felek Voleybol Salonu, palazzetto da 7500 posti, tempio della pallavolo turca.

EX E PRECEDENTI

Una sola ex giocatrice della Savino Del Bene Scandicci nel roster del Galatasaray, si tratta di:

Mina Popovic, centrale serba classe ’94, che ha indossato la maglia di Scandicci nelle stagioni 2020-2021.

Allo stesso modo nella formazione di coach Barbolini è presente una ex Galatasaray:

Yvon Belien, centrale classe ’93, che ha trascorso una sola stagione nelle fila della formazione turca, indossando la maglia del Galatasaray nel corso dell’annata 2019-2020.

Quello di questo mercoledì sarà il primo confronto ufficiale tra le due formazioni.

LE PAROLE DI COACH BARBOLINI

Una partita difficile quella che ci attende. Il Galatasaray sta facendo un buon campionato e abbiamo visto il loro livello nella sfida con il Vakifbank: avevano alcune defezioni eppure sono riuscite a portare la partita al tie break e si sono arrese solamente per 15-13. Sono una formazione in salute, che difende tanto. Una buonissima squadra, una delle migliori in Turchia, quindi ci aspetta una partita in cui da parte nostra sarà fondamentale mettere molta attenzione, ricordando anche che queste sono sfide si giocano su due partite, non solo su di una.

LE AVVERSARIE

Il Galatasaray ha chiuso la passata stagione al quinto posto nella Sultanlar Ligi, la massima serie turca.

Anche in questa stagione la formazione allenata da Ataman Güneyligil è in quinta posizione in campionato, dopo le prime dieci giornate ha infatti raccolto 19 punti, facendo registrare 6 vittorie e 4 sconfitte.

A differenza della Savino Del Bene Volley, alla sua prima apparizione in CEV Cup, il Galatasaray può vantare un discreto passato nella manifestazione, pur non avendo mai vinto infatti la società turca è arrivata alla finale di CEV Cup per tre volte, l’ultima nel 2020-2021 venendo sconfitta dal Vero Volley Monza.

Nella sfida di mercoledì sera il Galatasaray scenderà in campo con Alikaya al palleggio, Vasilantonáki come opposto, Hacımustafaoğlu e Aydın in banda, Popovic e Akyol come centrali. Karadayi il libero.