Skip to content

Come funzionano i Quarti di CEV Champions League? Chi passa?

Come funzionano i Quarti di CEV Champions League? Chi passa?

IL REGOLAMENTO

Il 13 marzo la gara d’andata, il 19 marzo la gara di ritorno: la doppia sfida dei quarti di finale mette in palio un posto in semifinale, dove la vincente di Savino Del Bene Scandicci – Fenerbahçe Opet Istanbul dovrà affrontare chi riuscirà a spuntarla nel quarto di finale tra Eczacibasi Istanbul e Imoco Volley Conegliano.

In caso di parità al termine delle due sfide, la vincente sarà determinata mediante il Golden Set, ovvero un set di spareggio da 15 punti. Ad aggiudicarsi tale set è la prima squadra ad arrivare a 15 punti con almeno 2 punti di vantaggio. In caso non vi sia tale margine si procederà ai vantaggi.

In una sfida “Casa e Fuori”, si verifica un pareggio tra i due partecipanti quando entrambe le squadre hanno lo stesso numero di “punti assegnati”.

Il criterio di conferimento dei “punti assegnati” è lo stesso con cui si assegnano punti nei match di campionato.

Punti assegnati ed esempi

a. 3 punti per vittorie 3-0 o 3-1

b. 2 punti per vittorie 3-2

c. 1 punto per sconfitte 2-3

d. 0 punti per sconfitte 0-3 o 1-3

Es. Sì Golden Set

Gara d’andata: Squadra A – Squadra B 3-1 (3 punti per la squadra A)

Gara di ritorno: Squadra B – Squadra A 3-0 (3 punti per la squadra B)

Si procede al golden set per determinare chi supera il turno

Es. No Golden Set

Gara d’andata: Squadra A – Squadra B 3-2 (2 punti per la squadra A)

Gara di ritorno: Squadra B – Squadra A 3-0 (3 punti per la squadra B)

Non si procede al golden set per determinare chi supera il turno

Anche le semifinali si disputeranno con gara d’andata e ritorno e con lo stesso regolamento, mentre la finale si disputerà in gara secca il prossimo 18 maggio 2019 a Berlino.