Skip to content

DALLA LOKOMOTIVA ALLA TRAMVIA…SI TORNA A CASA (Domani alle 17.00)

DALLA LOKOMOTIVA ALLA TRAMVIA…SI TORNA A CASA (Domani alle 17.00)

Dalla locomotiva alla tramvia. La Savino Del Bene Volley torna tra le mura del PalaRialdoli di Scandicci (domani alle 17.00) dopo la lunga e bella vittoria sulle ostiche rivali russe del Lokomotiv Kaliningrad che hanno permesso alle ragazze di Cristofani di restare in testa alla classifica del Girone di Champions League.

Situazione decisamente diversa per la Zanetti Bergamo di Marco Fenoglio che arriva a Scandicci dopo una intera settimana di allenamenti e con il morale alto vista la vittoria interna al tie break contro la Saugella Monza di domenica scorsa.

Lo scontro del PalaRialdoli è importante sia per il morale quanto per la classifica perché, dopo lo stop con Cuneo, Scandicci deve tornare alla vittoria per continuare ad inseguire la Top 3 del campionato.

EX E PRECEDENTI –  Tante le ex del match sia da una parte che dall’altra. Veste la maglia di Scandicci una bandiera dell’allora Foppapedretti Bergamo ovvero Enrica Merlo che è rimasta in lombardia dal 2007 al 2015, al suo posto arrivò una sua attuale compagna di squadra ovvero Paola Cardullo che rimase a Bergamo fino al 2018. Due stagioni alla Foppa anche per Lucia Bosetti (2009-2011) ed una per Ofelia Malinov(2017-18). Ha giocato l’ultima stagione a Bergamo la palleggiatrice Giulia Carraro. Nella squadra lombarda è capitana Sara Loda, ex Scandicci, proprio come l’americana Annie Mitchem.

Quello del Palazzetto dello Sport di Scandicci sarà il quattordicesimo incontro fra le due formazioni, cinque le vittorie toscane mentre otto quelle di Bergamo. Nell’ultima stagione, in Toscana è finita 3-2 per Scandicci.

LE PAROLE DI LUCA CRISTOFANI – “In questi giorni tra la partita di Champions e il campionato è entrato in gioco tutto il nostro staff dal preparatore al fisioterapista che hanno cercato di tenere tutte le giocatrici al pieno delle energie. Dobbiamo essere bravi a gestire le risorse, perché se uno guarda il calendario, fa paura: giochiamo ogni tre giorni per due mesi. Servono tutte le ragazze e si può fare un po’ di turnover anche all’interno della stessa gara perché non si può mai sapere quale sarà la giocatrice che non giocherà al suo livello, perché stanca o affaticata, quindi dobbiamo subito dobbiamo soccorrerla e darle mano con la panchina proprio come abbiamo fatto a Kaliningrad”

LE AVVERSARIE – La Zanetti Bergamo potrebbe schierare Mirkovic-Smarzek sull’asse palleggiatore-opposto, Melandri-Olivotto come centrali con Samara e Mitchem in banda e Sirressi come libero.

IN TV – La partita fra Savino Del Bene Scandicci e Bosca San Bernardo Cuneo sarà trasmessa gratuitamente in Italia sulla piattaforma PMG Sport. Andando sul sito www.pmgsport.it si aprirà un player dove sarà possibile selezionare l’incontro. Altrimenti, si potrà andare sulla piattaforma LVFTV (www.lvftv.com) e accedere con le vecchie credenziali all’incontro. Novità del 2020 anche le dirette su Sportmediaset: basterà accedere a sportmediaset.mediaset.it o sulla app per vedere tutte le partite gratuitamente. La partita sarà tramessa entrando nella sezione Sport anche su Repubblica.it e su Sport.it.