Skip to content

Giornata 17

Giornata 17

UNDER 14 Rossa

 

Ancora una vittoria per l’Under 14 Rossa che torna in campo per una partita di campionato, dopo 20 giorni di pausa. L’ultimo incontro risaliva, infatti, alla quindicesima giornata contro la Pallavolo Impruneta, battuta fuori casa per 3-0. L’ospitata a Calenzano finisce, invece, 3-1 per le ragazze in biancoblu di Meri Malucchi contro le locali del Calenzano Volley.

Dopo un primo set vinto assai facilmente, la Savino Del Bene subisce il ritorno del Calenzano, grazie ad alcuni turni di battuta importanti, che mettono in difficoltà la nostra ricezione. Spinte da un pubblico incandescente, le padrone di casa si portano sull’1-1. Nel terzo set Coach Malucchi opta per alcuni avvicendamenti, inserendo Allegri per Filip e Poggi per Ghiotto. Con la seconda linea che torna a prendere le misure sul servizio avversario, il gioco delle biancoblu torna a stabilizzarsi e la partita si conclude agevolmente 25-13; 25-19.

“La vittoria di stasera ci regala il matematico primo posto nel girone; mi piacerebbe però chiuderlo a  punteggio pieno – racconta l’incontentabile allenatrice della Savino Del Bene – a inizio stagione non avevamo messo in conto di poter vincere tutte le partite; adesso, per raggiugere questo piccolo obiettivo, resta solo la sfida con la seconda in classifica della prossima settimana. Sarà partita vera, perché oltre al primato assoluto del girone, sarà una gara utile per provare a fare gioco contro una buona squadra, così da assimilare al meglio le cose importanti, prima di gettarci nella sfida playoff, dopo un primo turno che ci vedrà spettatori interessati”.

Le prime classificate di ogni girone, infatti, resteranno a riposo in attesa degli spareggi tra le seconde, terze e quarte della regular season; toccherà quindi entrare in scena con squadre già ben rodate e pronte a dare battaglia. E da quel momento saranno partite di livello ben più alto di quelle che sono state giocate fino ad ora.

 

Calenzano Volley – SDBVP 1-3 (18/25 – 25/23 – 13/25 – 19/25)

 

Savino Del Bene Volley Project Rossa: Matilde Allegri; Alessandra Livia Filip; Sara Ghiotto; Rachele Maccanti; Nicol Martinez; Arianna Poggi; Giorgia Rorandelli; Luna Sabatelli; Allenatrice Meri Melucchi; II Allenatore Mauro Innocenti; Dirigente Accompagnatore Elisabetta Tucci

UNDER 14 Blu

 

Cade in casa con onore per 3-1, la formazione dell’Under14 Blu, messa di fronte alla prima della classe, Mugello Volley Asd. Una sconfitta messa già in preventivo, anche se le biancoblu hanno giocato per lunghi tratti alla pari contro le quotate avversarie e forse, alla fine, resta quel dubbio che qualcosa in più poteva essere raccolto. La buona prestazione lascia, però, ben sperare per la gara dell’ultima di campionato, che varrà il passaggio alla fase successiva.

E’ toccato a Martina Spinelli guidare le bimbe contro il Mugello; Simona Ferretti, allenatrice ufficiale della squadra, era infatti impegnata nella decisiva partita di Under 18 contro il Rinascita ed è riuscita a vedere solo il primo set delle sue bimbe: “Abbiamo giocato un buon primo set, ceduto solo nel finale. Mugello è una buona squadra, ma mi è stato raccontato che c’era spazio per fare qualcosa di più. Peccato. Sarebbe bastato un punticino, per agganciare il San Quirico in classifica e andarci a giocare la partita decisiva a pari punti”.

Non cambia molto però, nel programma della Savino Del Bene, perché adesso la testa dovrà essere spostata tutta sulla partita di Domenica prossima, 14 Gennaio, quando alla Palestra Don Milani di Firenze, affronteremo il San Quirico Volley, in una gara che vale come una finale. Una vittoria significherebbe l’incredibile e inaspettato passaggio ai playoff per la nostra squadra. Forza bimbe!

 

SDBVP  – Mugello Volley Asd 1-3 (22/25 – 14/25 – 25/10 – 20/25)

 

Savino De Bene Volley Project Blu: Banchini Giulia; Casu Giulia; Allegra Fossi; Longo Francesca; Martini Vittoria;  Romoli Costanza; Scalzo Sofia;  Signorini Matilde (K); Noemi Stoian; Marta Swan; Irene Zappelli; Allenatrice Martina Spinelli; Dirigente Acc. Silvia Rontani