Skip to content

Il nostro viaggio non si ferma. Sabato la trasferta a Cuneo

Il nostro viaggio non si ferma. Sabato la trasferta a Cuneo

Il cammino della Savino Del Bene Volley non conosce sosta e la formazione di coach Barbolini è già pronta a rituffarsi in campionato. Appena rientrata dalla Turchia, dove ha centrato la qualificazione alla finale di CEV Cup, la Savino Del Bene Volley è attesa dall’anticipo della 24esima giornata.

Sfida in programma a sabato alle 20.30, quando la squadra di Barbolini farà visita alla Cuneo Granda S.Bernardo.

EX E PRECEDENTI

Una sola ex giocatrice della Savino Del Bene Scandicci nel roster della Cuneo Granda S.Bernardo, si tratta di:

Agnese Cecconello, centrale classe ’99, che ha indossato la maglia di Scandicci nelle stagioni 2020-2021.

Va ricordato che Massimo Bellano, attuale tecnico di Cuneo, è stato il primo allenatore a guidare la Savino Del Bene Volley in Serie A1. Bellano è rimasto a Scandicci dal maggio 2014 al febbraio 2016.

Allo stesso modo nella formazione di coach Barbolini è presente una ex Cuneo:

Ludovica Guidi, centrale classe ’92, ha trascorso una sola stagione nelle fila della formazione piemontese, indossando la maglia dell’Ubi Banca San Bernardo Cuneo nel corso del campionato di Serie A2 2017-2018.

Quello di questo fine settimana sarà il decimo confronto ufficiale. Il bilancio dei precedenti ad oggi è favorevole alla Savino Del Bene Scandicci, che si imposta in cinque occasioni. Quattro invece i successi ottenuti dalla Cuneo Granda S.Bernardo.

LE PAROLE DI COACH BARBOLINI

“Quella con Cuneo sarà una partita complicata. Siamo stanchi non solo fisicamente, ma anche a livello mentale: giocare continuamente ed ottenere risultati non facile. Siamo arrivati ad un punto della stagione in cui stringere i denti, in campionato ci servono almeno sei punti per essere sicuri del secondo posto. Cercheremo di fare il meglio possibile nella partita con Cuneo: è una partita alla nostra portata se mettiamo tanta attenzione. È ovvio che sarà difficile giocarla al meglio, ma se avremo l’occasione dovremo saperla sfruttare”

LE AVVERSARIE

La Cuneo Granda S.Bernardo milita in Serie A1 dalla stagione 2018-19 e nella passata stagione hanno concluso la loro regular season al 7° posto, centrando per la terza volta nella loro storia la qualificazione ai play off. La stessa Cuneo è stata poi eliminata nel derby piemontese con Novara, venendo superata per 2-1 nella serie valida per i quarti di finale.

La stagione 2022-2023 della Cuneo Granda S.Bernardo è iniziata con una rivoluzione in panchina. Dopo quattro stagioni ha salutato Andrea Pistola, coach approdato sulla panchina della Trasportipesanti Casalmaggiore e inizialmente sostituito dall’esperto Luciano Pedullà.

Pedullà non ha però iniziato la stagione sulla panchina piemontese, dato che il 5 settembre, ancora prima del via del campionato, è arrivata la rescissione consensuale del contratto tra il tecnico ed il club.

Al posto di Pedullà la società di via Bassignano ha deciso così di puntare sul cinquantasettenne allenatore mantovano Emanuele Zanini, il quale è rimasto sulla panchina di Cuneo fino a fine gennaio, quando è stato esonerato.

Al suo posto è subentrato l’ex tecnico de Il Bisonte Firenze Massimo Bellano, che ha fatto il suo esordio sulla panchina piemontese lo scorso 12 febbraio.

Attualmente decima in classifica, Cuneo Granda S.Bernardo ha raccolto 26 punti in campionato ed in questa stagione ha fatto registrare 9 vittorie e 14 sconfitte.

Questo fine settimana Cuneo scenderà in campo con Signorile al palleggio, Gicquel come opposto, Kuznetsova e Szakmary in banda, Cecconello e Hall come centrali. Caravello il libero.

IN TV

La partita tra Cuneo Granda S.Bernardo e Savino Del Bene Volley sarà visibile in diretta su RaiSport HD e, previo abbonamento, sulla piattaforma Volleyball World TV.