Skip to content

Isabelle, Cesar, la Russia e la Slovenia: ecco il sorteggio di Champions League! Le parole del DG Paoletti e di Coach Mencarelli

Isabelle, Cesar, la Russia e la Slovenia: ecco il sorteggio di Champions League! Le parole del DG Paoletti e di Coach Mencarelli

La Savino Del Bene Scandicci ha conosciuto nel tardo pomeriggio di Sofia, in Bulgaria, le avversarie di CEV Champions League. Le ragazze di Mencarelli sono però sfortunate, infatti, pescano una delle favorite al titolo finale, ovvero le turche del VakifBank Istanbul di Coach Guidetti dove milita la grande ex Isabelle Haak. A completare il girone B, la squadra russa del Lokomotiv Kalininigrad e le slovene del Nova KBM Branik Maribor.

La prima gara fissata in un intervallo di date tra il 19 e il 21 Novembre sarà fuori contro il Vakifbank, poi invece le ragazze del Patron Nocentini troveranno in serie Kalininigrad e poi Maribor a fine 2019 tra le mura del PalaEstra di Siena.

Le info per i biglietti e le date definitive saranno comunicate nella prossima settimana.

Le parole di Coach Marco Mencarelli: “Il girone, come tutti gli altri è molto tosto, ma io amo le sfide difficili, le ho sempre apprezzate. Queste preparano bene la squadra al proseguo della manifestazione, quindi aspettiamo le date per poterle inserire nel planning che sarà molto fitto in quel periodo. Sarà necessario trovare una continuità di lavoro per arrivare nella migliore condizione a questi importanti appuntamenti”.

Le parole del Direttore Generale Francesco Paoletti: “Il sorteggio è come sempre curioso e ci mette davanti fin da subito a due ex nelle file del Vakifbank ovvero Isabelle Haak e Cesar Hernandez. Sempre curiosamente noi abbiamo in rosa Lonneke Sloetjes che è stata una colonna portante di quella squadra negli ultimi anni. In prima fascia avresti trovato squadre top, quindi c’era poco da sperare di meglio. Sicuramente Kalininigrad è una squadra poco conosciuta da noi ma che ha giocatrici importanti ed è una trasferta che nasconde logisticamente delle insidie. Il livello del girone è senza dubbio alto e sicuramente ogni gara dovrà essere affrontata al massimo delle nostre potenzialità per potere conseguire l’accesso alla seconda fase”.