Skip to content

La Savino Del Bene indossa l’abito del futuro col Volleyrò Casal de’ Pazzi

La Savino Del Bene indossa l’abito del futuro col Volleyrò Casal de’ Pazzi

Grande soddisfazione in tutto l'ambiente

Un altro piccolo record per il Volleyrò Casal de’ Pazzi che ricordiamo nei fatti è il giovanile "platinum" della Savino Del Bene. Nella partita di ieri tra Bolzano e Club Italia c’erano ben cinque giocatrici cresciute nel settore giovanile della società romana. Alessia Arciprete, Martina Ferrara, Giulia Mancini e Giulia Melli giocano da quest’anno nel Club Italia e Natasha Spinello nella Sudtirol Bolzano. Un bel derby in famiglia per le cinque ragazze che hanno vissuto tantissimi bei momenti nei loro anni giovanili a Roma, dove hanno vinto tutto quello che c’era da vincere, dagli Scudetti fino alla conquista della storica promozione in A2 nel caso di Ferrara, Mancini, Melli e Spinello. È stata davvero una grandissima soddisfazione per l’ambiente del Volleyrò Casal de’ Pazzi, che ha avuto il merito di scoprire queste ragazze in tenerissima età, crescerle come figlie più che come atlete, valorizzare tutto il loro potenziale per poi lasciarle andare con soddisfazione verso la Serie A1.