Skip to content

La Savino Del Bene Scandicci torna alla vittoria! Zhu Ting firma il successo!

La Savino Del Bene Scandicci torna alla vittoria! Zhu Ting firma il successo!

Torna al successo la Savino Del Bene Volley che, dopo essere andata al tappeto nel match di sabato disputato in casa di Novara, ha ritrovato la vittoria da tre punti tra le mura di Palazzo Wanny. Battuta 3-0 la Trasportipesanti Casalmaggiore di coach Andrea Pistola, superata al termine di una gara durata un’ora e quarantasette minuti.

La cronaca

Le ragazze di coach Barbolini scendono in campo con Di Iulio al palleggio, Mingardi come opposto, Belien e Washington come centrali, Pietrini e Antropova in banda, con Castillo come libero.

Coach Pistola risponde schierando la sua Trasportipesanti Czasalmaggiore con il 6+1 composto da Carlini al palleggio, Malual da opposto, Frantti e Perinelli in banda, con Melandri e Lohuis al centro e De Bortoli come libero.

1° Set

Gara intensa e combattuta sin dai primi scambi. La Savino Del Bene Volley prova la prima fuga con un parziale di tre punti consecutivi e con Washington, alla prima da titolare, che firma il 5-2. Casalmaggiore pareggia i conti con Malual, che firma il 7-7. Scandicci torna in vantaggio e sul 10-8 Casalmaggiore chiama il primo time out. Dopo la pausa la formazione lombarda recupera e soprassa la Savino Del Bene Volley ed il momento di chiamare “tempo” arriva per coach Barbolini (12-14). Mingardi e Pietrini guidano la riscossa per la Savino Del Bene Volley ed Ekaterina Antropova piazza a terra l’ace del 17-15. Nuovo time out di Casalmaggiore e nuova rimonta casalasca, con la squadra di coach Pistola che torna in vantaggio sul 18-19 grazie al colpo messo a segno da Perinelli. La Savino Del Bene Volley corre ai ripari, ferma nuovamente la gara e da il via ad una nuova rimonta. Il finale di set è rovente e dopo una sfida punto a punto si arriva ai vantaggi. Sul 24-25 Casalmaggiore infatti fallisce il set point, mentre successivamente è la Savino Del Bene Volley, sul 26-25, a mancare l’opportunità di fare suo il primo set. La squadra di Barbolini vince comunque la prima parte di gara imponendosi 28-26.

2° Set

Equilibrato anche il secondo set. Primo vantaggio per la Savino Del Bene Volley, ma Casalmaggiore balza avanti sul 3-4. Scandicci pareggia sul 4-4 e ritorna al comando con i punti di Pietrini e Antropova (6-4). Un super salvataggio di Castillo consente a Mingardi di segnare il punto del 10-6 che vale il +4 scandiccese e obbliga al time out Casalmaggiore. Le ospiti non si arrendono e tornano in parità sul 12-12, è in questo momento che coach Barbolini decide di inserire in campo Zhu Ting. L’atleta cinese fa il suo esordio in maglia Savino Del Bene Volley e dopo pochi istanti firma il suo primo punto in Serie A1 (15-16). È di nuovo sfida punto a punto e la Savino Del Bene balza avanti con il 21-20 di Mingardi. Casalmaggiore riesce nuovamente a tornare in vantaggio sul 22-23, ma è la Savino Del Bene Scandicci ad aggiudicarsi il set in volata (25-23).

3° Set

Dopo aver vinto i primi due set la Savino Del Bene Volley ha iniziato il terzo in salita, infatti le ragazze di Barbolini sono andate sotto 1-6 e sono state così costrette a rincorrere. Il pareggio è arrivato sul 7-7, poi la formazione scandiccese ha allungato fino al 14-9, quando dopo due punti consecutivi di Zhu, Casalmaggiore ha chiamato il time out. La Savino Del Bene Volley non si è più guardata indietrio ed ha gestito il set fino al 25-20 finale. A firmare l’ultimo punto della gara è stata Zhu Ting con il muro vincente.

Le parole di Massimo Barbolini: “Questa è una partita che sapevamo sarebbe stata difficile. Casalmaggiore è una squadra che secondo me arriverà dopo le prime 4 o 5 in classifica, è una formazione che può vincere con tutte le altre della Serie A1. Avevano già dimostrato il loro valore portando al quinto set Monza, in più gli manca ancora l’opposto titolare. Penso sia una squadra che crescerà. Per noi oggi era importante portare a casa i tre punti e lo abbiamo fatto vincendo 3-0. Gli aspetti positivi? Aver retto nei punto a punto nei finali di primo e secondo set, inoltre nel terzo set abbiamo recuperato cinque punti e poi siamo riusciti ad andare via. Mi è piaciuta la nostra capacità di lottare, anche se ancora dobbiamo fare tantissimo. Dobbiamo trovare un po’ di equilibrio nella squadra. Dobbiamo ancora conoscerci e trovare i nostri punti di riferimento. Sono contento del risultato e di come è venuto, certo abbiamo attaccato con basse percentuali e murato poco, però abbiamo ottenuto un 3-0.”

Savino Del Bene Volley – Trasportipesanti Casalmaggiore 3-0 (28-26, 25-23, 25-20)

Savino Del Bene Volley: Sorokaite n.e., Alberti n.e., Belien 9, Zhu 6, Malinov, Gamba n.e., Pietrini 8, Mingardi 17, Shcherban n.e., Angeloni, Washington 4, Antropova 8, Castillo, Di Iulio 1. All.: Barbolini.

Trasportipesanti Casalmaggiore: Carlini 3, Scola n.e., Perinelli 7, Piva 2, Frantti 10, Braga L. (L2) n.e., Lohuis 13, Melandri 6, Malual 8, De Bortoli (L1), Braga E. 1, Nikolova n.e., Mangani, Sartorini n.e.. All.: Pistola

Arbitri: Verracina – Zavater

Durata: 1h 47′ (34′, 36′, 29′)

Attacco: 31% – 30%

Ricezione Pos. (Prf.): 55% – 52% (27% – 25%)

Muri: 6-11

Ace: 6-6

MVP: Castillo

Spettatori: 711