Skip to content

La Savino Del Bene Scandicci vuole Verona

La Savino Del Bene Scandicci vuole Verona

La Savino Del Bene Scandicci vuole impostare il navigatore su Verona, dove il 2 e 3 febbraio si disputerà la Final Four di Coppa Italia, prima di farlo però la squadra di coach Parisi dovrà completare quanto iniziato con la vittoria di martedì sera in casa de Il Bisonte Firenze. Al Mandela Forum la formazione di Scandicci ha infatti conquistato per 3-1 la gara d’andata dei quarti e domani (ore 20.30) cercherà di piazzare la zampata decisiva. Al Palazzetto dello Sport di Scandicci si giocherà infatti la gara di ritorno e la Savino Del Bene ha un solo obiettivo in testa, replicare il risultato raggiunto nella stagione 2016/2017, quando fece parte della quattro finaliste che si giocarono la Coppa. Oltre ai favori dei pronostici Scandicci ha a disposizione più risultati, Il Bisonte Firenze invece per ribaltare la gara d’andata può puntare solamente su di una vittoria per 3-0 o su di un successo per 3-1 seguito dall’imposizione nel golden set. Tutti gli altri risultati consentiranno invece alla Savino Del Bene di passare il turno.

EX E PRECEDENTI – Tre le ex dell’incontro, due nelle fila della Savino Del Bene, una nel roster de Il Bisonte. Nella squadra di Carlo Parisi giocano infatti Federica Mastrodicasa (per due stagioni in A2 con la maglia de Il Bisonte) e Valentina Zago (a San Casciano tra il 2009 e il 2011). Firenze ha invece nella sua rosa la centrale Sara Alberti, che nel 2015-2016 ha fatto il suo esordio in A1 proprio con la maglia della Savino Del Bene.

Quello di domani sera sarà il 17esimo episodio della sfida tra Il Bisonte e la Savino Del Bene. Nei 16 precedenti tra A1, A2 e Coppa Italia sono 10 le vittorie ottenute da Scandicci, mentre in 6 occasioni si è imposta Firenze. In questa stagione il derby è già andato in scena ben due volte: la prima durante l’undicesima giornata di campionato (il 23 dicembre 2018 la Savino Del Bene si è imposta 3-2) e la seconda proprio martedì nella gara d’andata dei quarti di Coppa Italia.

LE PAROLE DI CARLO PARISI – “Sono partite che bisogna approcciarle bene, bisogna resettare quello che è successo prima e pensare solo alla partita secca. Bisogna vincere e molto passa proprio dall’approccio; se saremo già determinate dalla prima palla ci giocheremo le nostre chance, altrimenti dovremo soffrire, cosa che dovremo imparare a fare perchè contro il Bisonte sono partite complicate.”

LE AVVERSARIE – Il Bisonte Firenze è settimo nella classifica di A1 e con 23 punti è staccato di 13 lunghezze dalla Savino Del Bene. Nel derby di domani la formazione fiorentina dovrebbe schierarsi con un 6+1 composto da Dijkema al palleggio, la recuperata Lippmann da opposto, Daalderop e Sorokaite in banda, con Candi e Popovic titolari nel ruolo di centrali e con Alberti pronta a subentrare. Il libero sarà Parrocchiale.

IN TV – La partita fra Savino Del Bene Scandicci e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport + HD (canale 57 del digitale terrestre), e sarà poi trasmessa in differita da Tele Iride (canale 96 del Digitale Terrestre), martedì alle 22 e poi mercoledì alle 17.15.