Skip to content

La Savino Del Bene Volley va a caccia del quinto posto!

La Savino Del Bene Volley va a caccia del quinto posto!

La Samsung Gear Volley Cup giunge al termine e lo fa nel migliore dei modi! Sabato 25 marzo alle ore 20.30 al Palazzetto dello Sport di Scandicci va in scena il derby fiorentino, la partita più attesa nel capoluogo toscano che vedrà affrontarsi Savino Del Bene Volley e Il Bisonte Firenze in una sfida tra cugini fondamentale per la classifica di entrambe le squadre.  Tutto è nelle mani della Savino Del Bene Volley che ha il vantaggio di poter essere artefice del proprio destino!

 

Al termine dell'incontro si archivierà definitivamente la regular season della stagione 2016-2017 e le squadre scopriranno il loro destino per quanto riguarda la griglia di partenza dei playoff scudetto. La Savino Del Bene Volley ha in mano il destino del suo futuro: con una vittoria che sia da tre o da due punti, infatti, le ragazze di coach Beltrami si aggiudicheranno matematicamente il quinto posto in classifica a prescindere dai risultati che arriveranno dagli altri campi. Sarà, infatti, la Savino Del Bene Volley ad appropriarsi del quinto posto anche in caso di arrivo a pari punti con un'altra squadra, visto che il regolamento prevede che venga favorita la squadra con più vittorie stagionali all'attivo e la Savino conta finora 11 vittorie contro le 10 di Busto Arsizio e Modena. Nel peggiore dei casi, invece, se Rondon e compagne dovessero perdere senza ottenere punti e se Busto Arsizio riuscisse ad ottenere  tre punti contro Novara allora la Savino Del Bene Volley arriverebbe settima in classifica e quindi dovrebbe disputare gli ottavi di finale dei playoff.

 

La stracittadina ha sempre un sapore particolare che diventa ancor più gustoso quando in palio c'è il miglior piazzamento possibile per i playoff! La Savino Del Bene Volley, incalzata da Modena, Bolzano e Busto, è a caccia dei punti necessari per mantenere il quinto posto in classifica, mentre un sorprendente Firenze cercherà di migliorare ulteriormente la sua posizione per ottenere un ottavo di finale più accessibile. I precedenti tra le due squadre, nella massima serie, volgono tutti a favore di Scandicci con una Savino Del Bene Volley capace di vincere 5 derby su 5 partite disputate, mentre se si parla in termini assoluti, ovvero dal 2003 (primo anno di convivenza in B1) ad oggi, su 17 incontri disputati sono 9 quelli a favore de Il Bisonte Firenze ed 8 quelli della Savino Del Bene Volley.

 

Le due squadre arrivano con umori opposti all'ultima di campionato: La Savino Del Bene Volley continua il suo processo di crescita nel gioco, ma stenta ad ottenere punti con le grandi, mentre Il Bisonte Firenze è la rivelazione del campionato con 28 punti finora ottenuti e la certezza di partecipare agli ottavi di finale dopo aver raggiunto la salvezza con tranquillità. Le ragazze di coach Beltrami provengono da due sconfitte consecutive, contro Novara e Casalmaggiore, che da un certo punto di vista non preoccupano visti i grandi miglioramenti tecnici osservati, ma che hanno tolto sicurezze e complicato la conquista del quinto posto in classifica. Rondon e compagne dovranno fare particolare attenzione agli attacchi di Indre Sorokaite, servita spesso da Marta Bechis, che ha già all'attivo 414 punti contro i 292 di Aneta Havlickova. Al centro della rete i pericoli di più grandi arriveranno da Raffaella Calloni con i suoi 219 punti messi a segno finora contro i 277 di Adenizia Da Silva che continua ad essere la migliore centrale del campionato italiano assieme a Robin De Kruijf.

 

Sara Loda: "Sabato sera scendiamo in campo con un unico obiettivo ben impresso nella nostra mente: vincere! Abbiamo solo un risultato utile per raggiungere quel quinto posto in classifica che è diventato il nostro obiettivo principale da centrare, prima di voltare pagina. Siamo artefici del nostro destino e tornare alla vittoria è fondamentale anche in vista dei playoff. Conquistato il quinto posto potremo iniziare a guardare ai playoff con una determinazione e una grinta maggiori. Vincere sarà fondamentale anche per il morale per affrontare al meglio i playoff che sono un campionato a parte e dove, sono sicura, la Savino Del Bene Volley possa recitare un ruolo da protagonista!"