Skip to content

Memorial Scozzese, vince il Volleyrò ma trionfa il ricordo di Andrea

Memorial Scozzese, vince il Volleyrò ma trionfa il ricordo di Andrea

Si è conclusa con la vittoria del Volleyrò Casal de’ Pazzi la terza edizione del Memorial Scozzese, ma a trionfare anche quest’anno è stato il ricordo di Andrea, l’ideatore e fondatore del Progetto Volleyrò. La formazione di Mineo e Rebiscini ha sconfitto in finale con il punteggio di 2-0 il CQT Roma, ma quel che più conta è che è stata una grande festa di pallavolo, esattamente come sarebbe piaciuto ad Andrea. Una festa che ha visto anche la celebrazione del sitting volley, con la riproposizione dell’ultima finale scudetto tra Fonte Roma Eur e Missaglia. Anche in questa circostanza ha avuto la meglio la formazione di Roma per 2-1.

Al termine delle due gare si è svolta la suggestiva cerimonia di premiazione che ha avuto come madrina di eccezione Simona Rolandi, notissimo volto della pallavolo televisiva, amica personale di Andrea Scozzese. Il primo a prendere la parola è stato il professor Luciano Cecchi, direttore esecutivo dei Mondiali 2018. “Anche quest’anno il torneo ha avuto una bellissima riuscita, grazie alla partecipazione di tutte le squadre, venute da ogni parte d’Italia. Andrea ha dato un senso al Progetto Volleyrò che grazie allo straordinario impegno di Armando Monini, Laura Bruschini, Luigi Caruso e Lionello Teofile continua a raccogliere successi. Grazie anche alla famiglia Scozzese che con la sua presenza mantiene vivo il ricordo di Andrea”.

Al torneo hanno partecipato otto formazioni, tutte amiche e unite da quegli ideali che Andrea ha saputo trasmettere anche al di fuori dei confini locali. Oltre alle due protagoniste della finale hanno partecipato all’evento il Fusion Team Volley, premiato dal professor Lombardozzi, il Volley Angels Project che ha ricevuto la coppa da Maria Rosaria Gaito; il BVolley Romagna è stato premiato da Luigi Caruso. La formazione romagnola ha vinto anche lo speciale premio tenacia intitolato a Carla Grimaldi, consegnato dalla figlia Claudia Teofile. Volley Si ha vinto la coppa data da Lionello Teofile. Simonetta Avalle ha premiato il Blu Volley Livorno, Paola Camilletti e Fabio Camilli l’InVolley Puntozero Chieri. Il CQT di Roma è stato premiato dal presidente della Fipav Roma Claudio Martinelli. Al primo posto il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha ricevuto il premio dalla signora Simona, moglie di Andrea Scozzese, e dalle figlie Ludovica e Livia. La signora Scozzese ci ha tenuto a ringraziare tutti: “Grazie ragazze, grazie genitori e dirigenti di tutte le società. Un ringraziamento speciale va ad Armando Monini, Laura e Lio che portano avanti in maniera esemplare il progetto nato con Andrea”. “Papà sarebbe felicissimo di vedervi qui” ha detto una commossa Ludovica Scozzese.