Skip to content

Serie B1: playoff!!!!

Serie B1: playoff!!!!

Grande prova delle nostre ragazze

SERIE B1, VOLLEYRÒ CDP – VOLLEY MAGLIE 3-1 (21-25, 26-24, 25-15, 25-22). VOLLEYRÒ CDP: Mancinelli 5, Scola 12, Napodano (L), Pietrini 29, Ciarrocchi, Giugovaz 2, Bartolini 8, Cecconello 7, Scognamillo, Nwakalor 24. N.e.: Compierchio, Ghezzi. All: Kantor. VOLLEY MAGLIE: Kostadinova 11, Russo 7, Giorgi (L), Ferro 5, Turlà 2, Zanolla, Monti, Colarusso 14, Corna 7, Congedi (L). N.e.: Dell’Anna, Mighali. All.: Giandomenico.

SERIE B2, VOLLEYRÒ CDP – VOLLEY LADISPOLI 0-3 (14-25, 17-25, 20-25). VOLLEYRÒ CDP: Grkovic 1, Licata, Lapini 1, Guiducci 1, Armini 10, Ghezzi 1, Consoli 8, Scognamillo (L), Tientcheu 2, Nwakalor 7, Varani. All.: Di Toma. VOLLEY LADISPOLI: Vidotto 9, Piastra 12, Macci 5, Forastieri 13, Ceresi 2, Esposito (L), Gismondi 13. N.e.: Grossi, Valente, Sokic, Madonna, Ferraro. All.: Grechi.

SERIE D: EGAN VOLLEY – VOLLEYRÒ CDP 3-1 (16-25, 25-17, 25-19, 29-27). Lalli 5, Colella 5, Pedrotti 14, Varì 1, Spigarelli 13, Passari 4, D’Andrea 7, Ricci (L), Sgriccia 1, Ercolano (L), La Banca 1, Felline 1, Viglianese 10. All.: Maradei. VOLLEYRÒ CDP: Valoppi 3, Mastrocinque 5, Adelusi 17, Anniballi 5, Durante, Polesello 6, Orlandi, Conti 21, Nuzzo 1. N.e.: Coveccia. All.: Giovannetti.

 

ROMA, 7 maggio 2017 – Per il secondo anno consecutivo il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha raggiunto i play-off di Serie B1. Nell’ultimo turno di stagione regolare, ribattezzato il Volleyrò Day per la presenza di tutte e tre le formazioni al Pala Volleyrò Andrea Scozzese in campo nello stesso giorno, l’Under 18 ha battuto Maglie 3-1 (21-25, 26-24, 25-15, 25-22) e si è aggiudicato il passaggio al turno successivo. Non è stata una partita semplice quella della formazione di Kantor e Pilieci, perché davanti c’era Maglie dell’ex Turlà che si giocava un posto nei play-off. Il coach del Volleyrò CDP, inoltre, ha dovuto fare a meno della vicecampionessa d’Europa Under 18 Tanase, sostituendola dall’inizio con la schiacciatrice Giugovaz. Per il resto il tecnico ha mantenuto il sestetto titolare, con Scola palleggiatrice, Nwakalor opposto, Bartolini e Cecconello centrali e Pietrini schiacciatrice. La gara è iniziata male per il Volleyrò CDP che si è trovato sotto 1-0 e pesantemente in svantaggio anche nel secondo set. Kantor ha trovato in Mancinelli la pedina decisiva, schierandola in una situazione di estrema difficoltà e ricevendo in cambio ottime risposte dal martello umbro. Vinta la seconda frazione ai vantaggi, l’Under 18, spinta dal fantastico pubblico del Pala Volleyrò Andrea Scozzese, gremito per l’occasione, ha preso la spinta definitiva per conquistare i preziosissimi tre punti che le hanno garantito la qualificazione ai play-off. Il girone D di Serie B1 si è concluso con Santa Tersa prima con 63 punti, Montella seconda con 56, Volleyrò CDP terzo con 53, e Aprilia quarta con 53. Santa Teresa è promossa in A2, mentre le altre tre squadre faranno i play-off. Grazie alla terza posizione in classifica, il Volleyrò CDP giocherà gara-1 sabato prossimo al Pala Volleyrò Andrea Scozzese. L’avversaria sarà il Perugia Volley che si è piazzato quarto nel girone C. La partita di ritorno sarà giocata nel capoluogo umbro mercoledì 17 maggio. L’eventuale gara 3 verrebbe disputata al Pala Volleyrò Andrea Scozzese sabato 20 maggio. Erano presenti sulle tribune anche le splendide ragazze dell’Under 18 Nomentano, vestite con una bella maglietta che ha ricordato a tutti la situazione che sta ancora vivendo la popolazione di Accumuli.

Ad aprire le danze nel Volleyrò Day, ci ha pensato l’Under 16 di Di Toma e Pintus che ha affrontato, in Serie B2, Ladispoli. Il match è scivolato via senza particolari emozioni. Entrambe le formazioni non avevano quasi più nulla da chiedere alle loro stagioni. Il Volleyrò CDP già da tempo aveva conquistato l’obiettivo della salvezza e a Ladispoli sarebbe servito che Trevi perdesse con il Labico per sperare nei play-off. Nulla di tutto ciò è accaduto, così Ladispoli si è dovuto accontentare della vittoria per 3-0 (25-14, 25-17, 25-20).

Al termine del match di Serie B1 e prima dell’inizio di quello di Serie D, sono stati celebrati i recenti successi del Volleyrò alle Finali Regionali Under 14. Alle ragazze del Volleyrò CDP, vincitrici del titolo e qualificate alle Finali Nazionali, e a quelle dell’ASD Volleyrò, terze classificate e qualificate alle Finali Nazionali, i rispettivi presidenti, Luigi Caruso e Massimo Gradini, hanno consegnato un omaggio floreale.

La premiazione non ha minimamente distratto le giovani atlete di Giovannetti e Rocco, che sono scese in campo immediatamente dopo, contro l’Egan Volley. Il Volleyrò CDP ha riscattato completamente la prestazione troppo nervosa di lunedì scorso, nella finalissima regionale contro il Volley Friends, mettendo in enormi difficoltà la seconda in classifica del girone A. L’Under 14 ha vinto il primo set ed è arrivata a un soffio dal conquistare anche il secondo parziale. L’esperienza dell’Egan Volley ha finito però per fare la differenza e la formazione che per l’occasione giocava in casa ha vinto per 3-1 (16-25, 25-17, 25-19, 29-27). Anche quest’anno il Volleyrò CDP ha raggiunto lo straordinario risultato, per una squadra così giovane, di accede ai play-out salvezza.

Va segnalato il bellissimo gesto di sportività del tecnico dell’Egan, Egidio Maradei. Sul match point, l’arbitro non ha notato un evidente tocco del muro su un attacco del Volleyrò CDP, assegnando il punto decisivo all’Egan. Coach Maradei ha interrotto i festeggiamenti della sua squadra e ha chiesto all’arbitro che il punto venisse assegnato al Volleyrò CDP. Si è ammirato anche questo ieri sera al Volleyrò Day.