Skip to content

Pungere le zanzare. Sabato il big match con Novara

Pungere le zanzare. Sabato il big match con Novara

Si apre il sipario sulla sedicesima giornata di campionato e tra le squadre che apriranno il turno, scendendo in campo nell’anticipo del sabato, c’è anche la Savino Del Bene Volley.

La squadra di Barbolini si prepara ad un vero e proprio big match: sabato alle 20.30, tra le mura di Palazzo Wanny, affronterà infatti le zanzare della Igor Gorgonzola Novara, ad oggi quarta forza della Serie A1 di pallavolo femminile.

Sfida di alta classifica dunque per la Savino Del Bene Volley, che sabato andrà a caccia di una rivincita contro Novara. La squadra piemontese infatti, in questa stagione, è l’unica formazione ad averle inflitto una sconfitta per 3-0.

Reduce da dieci successi consecutivi tra campionato e coppa la Savino Del Bene Volley si prepara dunque ad una partita in cui cercare la rivincita su Novara, ma che è soprattutto importante in ottica di classifica.

EX E PRECEDENTI

Le giocatrici della Savino Del Bene Volley che in passato hanno indossato la maglia della Igor Gorgonzola Novara sono:

Veronica Angeloni ha giocato per l’Asystel Novara nell’annata 2005-2006. Con la formazione piemontese Veronica ha conquistato la Supercoppa Italiana e la Top Teams Cup.

Sara Alberti con la maglia di Novara ha vinto lo scudetto nella stagione 2016-2017.

Haleigh Washington si è unita alla Savino Del Bene dopo aver trascorso a Novara le stagioni 2020-2021 e 2021-2022.

Va poi ricordato che in Piemonte ha lasciato il suo segno coach Massimo Barbolini che, a Novara dal 2017 al 2020, con la Igor Gorgonzola Novara ha conquistato la Supercoppa italiana nel 2017, due edizioni della Coppa Italia e soprattutto la CEV Champions League nel 2019.

Non ci sono ex Scandicci nelle fila di Novara, ma nel roster della Igor figura Julia Ituma, opposto classe 2004, di proprietà della Savino Del Bene Scandicci.

Fino ad oggi sono 24 i confronti tra la Igor Gorgonzola Novara e la Savino Del Bene VolleyLa formazione piemontese ha vinto in 18 occasioni, contro i soli 6 successi di una Scandicci.

L’ultima sfida tra le due formazioni risale al 29 ottobre 2022 quando la Savino Del Bene Volley fu sconfitta per 3-0 al PalaIgor.

LE PAROLE DI COACH BARBOLINI

Tutte le partite sono difficili. I tre punti hanno lo stesso valore indipendentemente che li si conquisti con Novara, Vallefoglia o Pinerolo. Detto questo Novara è l’unica squadra che ci ha sconfitto per 3-0 in questa stagione, è una squadra in salute, una formazione forte che ha assorbito la perdita dell’alzatrice. Per noi si tratta di uno scontro diretto e per questo dobbiamo prepararci assolutamente bene.”

LE AVVERSARIE

In questa stagione la Igor Gorgonzola Novara si trova al quarto posto nella classifica della Serie A1. La squadra di coach Lavarini ha infatti raccolto 34 punti, facendo registrare 12 vittorie e 3 sconfitte nelle prime quindici giornate di campionato. La squadra piemontese viene da due vittorie consecutive in Serie A1, visto che negli ultimi due turni di campionato ha superato per 3-0 Pinerolo e per 3-1 Macerata.

Oltre al campionato Novara in questa stagione sta affrontando anche la CEV Champions League. La formazione di Lavarini infatti è attualmente impegnata nel girone C della massima manifestazione continentale, dove al momento occupa il secondo posto in classifica alle spalle delle turche del Vakifbank. La società piemontese, che attualmente è la miglior seconda di tutti i gironi di Champions League, è reduce dalla vittoria 3-0 ottenuta martedì 17 gennaio contro le serbe della Stella Rossa.

Recentemente la Igor Gorgonzola Novara ha avuto la necessità di intervenire sul mercato: in seguito all’infortunio della palleggiatrice statunitense Jordyn Poulter, la società piemontese ha integrato nel suo roster la regista toscana Carlotta Cambi, ritornata a Novara dopo aver indossato la maglia della Igor anche nella stagione 2016-2017.

Questo week end Novara dovrebbe scendere in campo con Cambi al palleggio, Karakurt come opposto, Chirichella e Danesi da centrali, Bosetti e Adams come schiacciatrici e Fersino da libero.


BANDÃO

Questo sabato, in occasione della partita contro la Igor Volley Novara, ospiteremo l’Orchestra Bandão. Con 25 anni di storia alle spalle e composta da oltre 50 percussionisti, Bandão ha preso parte ad oltre 500 concerti in Italia e nel mondo, portando ovunque i ritmi originali composti dal Maestro Francesco Petreni.

La musica di Bandão è una fusione di sonorità tipiche delle tradizioni italiane e dei ritmi caratteristici di paesi e mondi lontani come il Brasile, Cuba, il continente africano. Il risultato è una contaminazione inedita di stili e sonorità differenti che si avvicendano e si fondono in sonorità uniche nel loro genere.

IN TV

La partita tra Savino Del Bene Volley e Igor Gorgonzola Novara sarà visibile in diretta, previo abbonamento, sulla piattaforma Volleyball World TV.