Skip to content

Under 14: che peccato

Under 14: che peccato

Under 18 si tinge nuovamente di Azzurro

SERIE D, LA VITTORIA DEL VOLLEYRÒ CDP SFUMA SUL PIÙ BELLO

Avanti 2-0, l’U14 si fa rimontare e poi superare. L’U18 perde a Marsala e oggi c’è l’U16

 

SERIE B1, SIGEL MARSALA-VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI 3-0 (25-21, 25-23, 25-19). SIGEL MARSALA: Trabucchi 1, Centi 7, Scirè 6, Macedo Texeira 3, M’Bra 16, Foscari, Marcone 9, Agostino (L). N.e.: Biccheri, Giuliani, Buiatti. All.: Campisi. VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Mancinelli, Scola 2, Compierchio 1, Napodano (L), Pietrini 15, Giugovaz 2, Bartolini 3, Cecconello 5, Tanase 2, Nwakalor 8. All.: Kantor.

 L’Urlo di gioia dell’Under 14 rimane strozzato in gola sul più bello. Il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha perso 3-2 (18-25, 22-25, 25-14, 25-18, 15-12) contro la Junior Volley Civita Castellana. Nella ventunesima giornata del campionato di Serie D, la formazione di Giovannetti e Rocco non è riuscita nell’impresa di vincere la terza partita consecutiva in stagione, ma ha confermato comunque di essere sulla strada giusta. Per almeno due set, le ragazzine dell’Under 14 hanno messo sotto una formazione più esperta e meglio posizionata in classifica, con una prova di grande carattere e lucidità. Purtroppo per il Volleyrò CDP la foga agonistica dell’Under 14 si è spenta al termine del secondo set quando, e di questo va dato atto, Civita Castellana ha reagito e ha iniziato a giocare una gara molto concentrata e attenta in difesa. È rimasta un po’ di delusione nel gruppo dell’Under 14, ma per il terzo turno di fila la squadra è riuscita a muovere la classifica con un punto prezioso che l’ha lasciata al decimo posto, ma che l’ha avvicinata al Don Orione, avversaria di sabato prossimo in uno scontro salvezza molto interessante.

In Serie B1, l’Under 18 si è fatta battere 3-0 (25-21, 25-23, 25-19) e scavalcare in classifica dalla Sigel Marsala. Nel ventunesimo turno del girone D, il Volleyrò Casal de’ Pazzi non è riuscito a bissare la vittoria di sabato scorso contro Scafati ed è andato incontro a una nuova sconfitta in trasferta. Nonostante il 3-0, il match è stato godibile ed equilibrato, anche se Marsala, che in casa è una forza assoluta, ci ha messo più volontà, risultando efficace soprattutto nei momenti decisivi dei parziali, con l’Under 18 che non è stata in grado di tenere il passo. Una buona prova a muro delle ragazze di Kantor e Pilieci non è stata sufficiente, complice anche il maggior numero di errori in battuta, ricezione e attacco. Con la sconfitta siciliana il Volleyrò CDP è scivolato al sesto posto della classifica, ma a tre punti dalla zona play-off. L’Under 18 tornerà a giocare il 13 aprile, per permettere alle sue quattro ragazze di disputare il Campionato Europeo Under 18 in Olanda. A Pietrini, Scognamillo, Scola e Tanase, oltre che ovviamente al direttore tecnico Luca Cristofani, va un grosso in bocca al lupo per una rassegna continentale all’altezza.